Carabinieri Rieti, intensificati i controlli nel fine settimana

NewTuscia – RIETI – Iniziata la campagna estiva predisposta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Rieti per il controllo sulla circolazione stradale in tempi di partenze estive, al fine di garantire a tutti gli utenti della strada in movimento per le vacanze o per altri motivi, una circolazione sicura e corretta.

Infatti, tra sabato e domenica, sono stati messi in campo quindici servizi perlustrativi che hanno riguardato tutta la Provincia con l’impiego di oltre 40 militari e circa 20 automezzi.

La Stazione di Poggio San Lorenzo ha segnalato in stato di libertà un 60enne il quale, dopo essere stato coinvolto in un incidente stradale, si è rifiutato di sottoporsi all’esame alcolemico; oltre alla denuncia è scattato l’immediato sequestro dell’autovettura ed il ritiro del documento di guida.

Il Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cittaducale ha denunciato un 50enne di Terni, anch’egli rimasto coinvolto in incidente stradale, perché sottoposto ad esame alcolemico è risultato con un tasso di gran lunga superiore al consentito. Anche per lui patente ritirata e veicolo sottoposto a fermo amministrativo.

Il Nucleo Radiomobile della Compagnia di Poggio Mirteto invece a Passo Corese, ha controllato un 40/enne cittadino rumeno, residente in Italia senza fissa dimora, e lo ha trovato in possesso di un documento di guida risultato addirittura falso. Immediata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rieti per “uso di atto falso” con sequestro del documento ed ulteriori accertamenti in corso per verificarne la provenienza.

Nell’arco dell’intero weekend sono stati controllati complessivamente 180 veicoli tra auto e moto, identificate 228 persone ed elevate 35 contravvenzioni al Codice della Strada.