Semifinale playoff, l’Ecosantagata affronta Pontedera

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – Continua il percorso dell’Ecosantagata Civita Castellana nei playoff di serie B che decreteranno le squadre promosse in A3. Sabato pomeriggio al Palasmargiassi è in programma l’andata della semifinale, che vede la formazione rossoblù opposta alla Lupiestintori Pontedera.

Le due squadre si erano già affrontate durante la regular season. Pontedera aveva vinto 3-2 la gara nel proprio palazzetto, ma l’Ecosantagata si era vendicata con un bel successo per 3-1 al Palasmargiassi.

Ora un nuovo capitolo della sfida. L’Ecosantagata arriva alle semifinali dopo aver eliminato Lazio e Fenice, mentre il Pontedera ha sconfitto la Amin 21k Roma 7 al primo turno e l’Invicta Grosseto al secondo.

Stefano Beltrame, mister dell’Ecosantagata Civita Castellana, si prende qualche minuto per ripercorrere il film della stagione in vista dell’ultima volata. “Non era scontato arrivare dove siamo arrivati – dice – anche perché il Covid è stato un fattore che ha sconvolto sia i valori in campo delle squadre che la struttura stessa del campionato. È stata una stagione difficile per tutti”.

Poi lo sguardo torna sul futuro e sulla sfida col Pontedera. “Si tratta di una squadra diversa rispetto sia alla Lazio che alla Fenice: la Lazio puntava sul carattere, la Fenice sulla tecnica, mentre il Pontedera ha giocatori potenti e quindi la metterà sul piano fisico – spiega Beltrame -. Per questo motivo noi dovremo cambiare nuovamente l’approccio tattico alla gara, conservando però lo stesso atteggiamento: abbiamo sconfitto due avversarie forti e ora ce ne ritroviamo davanti un’altra. Sappiamo bene che quello che è successo in regular season non conta niente, perché ai playoff ogni partita è una storia a sé”.

Una buona notizia arriva dall’infermeria, col rientro tra i convocati dello schiacciatore Alessio Pollicino. Beltrame avrà così a disposizione l’intera rosa.

“Ci sono un po’ di acciacchi tipici del fine stagione – conclude il mister – ma niente di serio. E poi voglio ricordare l’enorme contributo dei ragazzi della panchina: giovani cresciuti agonisticamente qui a Civita Castellana, che durante questa stagione si sono ritagliati spazi importanti e hanno creato un amalgama perfetto coi giocatori più esperti. In campo vedo ragazzi che si aiutano e si divertono a dare il massimo. È questo lo spirito che dobbiamo mantenere”.

Ecosantagata Civita Castellana – Lupiestintori Pontedera si giocherà sabato pomeriggio alle 17,30. La gara sarà trasmessa in streaming sulla pagina Facebook della Jvc Civita Castellana.