Marino. BiblioPop accentua propria presenza sociale ed apre sportello di ascolto welfare da giovedì 13 maggio

 

NewTuscia – MARINO – “Dalle 9.30 alle 12.30 di ogni martedì e giovedì, presso BiblioPop, in via Bassi a S. Maria  delle Mole salvo i festivi, di ogni settimana, abbiamo organizzato, grazie alla attività volontaria di una nostra associata, uno Sportello di Ascolto previdenziale  welfare per chi abbia necessità di conferire per i temi sociali, assistenziali e previdenziali che sono nelle capacità di intervento. – comunica pubblicamente il Presidente Sergio Santinelli -.  Tutta questa attività all’interno di BiblioPop è svolta nella consapevolezza di espletare un servizio sociale gratuito. Esso è volto a dare risposte alle fasce più deboli e meno protette e con scarsa possibilità di accesso alla stessa conoscenza dei diritti diffusi. In tal senso, ci affidiamo oltre che alla comunicazione, sempre importante, anche ai singoli lettori affinchè svolgano il semplice ruolo di passaparola con chi individuano come persona a cui sarebbe utile questo tipo di offerta di consulenza gratuita.

Un bonus bebè, o un problema di immigrazione, o i diritti delle colf o altri assistenziali e previdenziali, sono tutte materie sulle quali lo sportello di ascolto ha capacità di intervento. E’ una delle scelte che,– conclude il Presidente di Acab/BiblioPop APS –  maturate nel dibattito di questi mesi, il nuovo Comitato Esecutivo ha scelto di concretizzare in questo che è per noi il modo possibile. Magari poco, ma concreto. Pronti a migliorare, accettando suggerimenti e altre forze che si dedichino allo sportello o attività analoghe. Si partirà con la prima giornata giovedì 13 maggio”.