Riapre la Biblioteca di Arte e Archeologia di Palazzo Venezia

NewTuscia – ROMA – Riapre a Roma la Biblioteca di Arte e Archeologia di Palazzo Venezia, una delle più importanti biblioteche italiane e del mondo. Lo annuncia con soddisfazione il professor Enrico Parlato, docente dell’Università della Tuscia e presidente della Consulta Universitaria Nazionale per la Storia dell’Arte (CUNSTA).

La  biblioteca aveva dovuto chiudere i battenti a causa della pandemia, provocando l’interruzione delle ricerche dei moltissimi studiosi, italiani e stranieri, che studiano il ricchissimo patrimonio librario custodito nella biblioteca. «La Consulta degli storici dell’arte ha deciso di intervenire, spiega Parlato, e ha promosso una petizione per chiedere al Ministro della Cultura, Enrico Franceschini, di riaprire la biblioteca alla consultazione degli specialisti, osservando tutte le precauzioni necessarie a garantire la consultazione in totale sicurezza degli utenti”.

Le oltre 11.000 firme raccolte dalla petizione hanno convinto il Ministro e la biblioteca torna ora a ospitare gli studiosi di archeologia e di arte.

Il professor Enrico Parlato spiegherà le modalità della riapertura domani, 27 aprile, ospite della trasmissione Uno Mattina, ore 7:35, in onda su Rai 1.