Daga-Baschirotto shock, Tassi si divora tutto: Pagelle Viterbese-Catanzaro

NewTuscia – VITERBO / Le pagelle di Viterbese-Catanzaro

Daga, 5. Mentre sul primo gol è parzialmente giustificato dall’effetto “sorpresa”, nella seconda rete rimane immobile nella linea di porta, forse sicuro dell’intervento (mancato) di Baschirotto. L’ultima prova stagionale al Rocchi è da dimenticare

Baschirotto, 5. Anche lui ha un concorso di colpe nel primo gol subito (Adopo ha quelle maggiori), nel raddoppio di Di Massimo lo guarda, marcandolo da dietro

Mbende, 6. Non sbaglia nulla, fisicamente insuperabile come sempre

Camilleri, 6.5. Segna un bel gol in spaccata ma l’arbitro annulla per un fuorigioco molto dubbio, dietro è impeccabile anche se l’attacco giallo-rosso (tolte le due segnature) non lo impensierisce più di tanto

Urso, 6. Prestazione sufficiente con qualche lodevole spinta offensiva, senza comunque strafare

Adopo, 5. Solita prestazione muscolare e di sostanza ma distrugge completamente l’inerzia gialloblù con un errore che taglia le gambe a Tounkara e compagni

Salandria, 6.5. Corsa, grinta e anche più regia del solito soprattutto considerando le assenze forzate di Bensaja e Palermo

Besea, 6. Il solito Besea, grandi doti fisiche e di interdizione, meno in costruzione

Murilo, 6. Non è nella sua giornata top ma cerca sempre di “strappare” con i suoi spunti e la sua tecnica palla al piede, sempre importante in fase di non possesso

Tassi, 5. Se un attaccante ha tutte quelle chance è anche merito dei suoi movimenti, purtroppo però se le cestini tutte…

Tounkara, 6. Ottimi movimenti partendo largo e accentrandosi, poche volte al tiro ma l’impressione è che sia il ruolo giusto per lui

Falbo s.v

Rossi s.v

Simonelli 5.5. Entra nella ripresa ma non incide

Bensaja, 6. Anche lui entra nei secondi 45′ dopo i vari acciacchi fisici