In pensione il commissario Marco Buttinelli

La Questura di Viterbo

NewTuscia – VITERBO – Dopo 36 anni di onorato servizio nella polizia, il commissario Marco Buttinelli va in pensione. Ieri il primo giorno della sua nuova vita in cui si dedicherà alla famiglia e agli hobby.

Nato a Soriano nel Cimino, dove ancora vive, è sposato ed ha una figlia di 27 anni. Ha iniziato la sua carriera in polizia come agente ausiliario di leva a Vibo Valentia, per poi girare un po’ tutta la penisola; Roma, Terni, Tarquinia, sono solo alcune delle città in cui ha risieduto per lavoro fino ad approdare al nucleo di polizia giudiziaria del tribunale e alla squadra mobile della questura di Viterbo.

Una carriera proseguita come responsabile dell’ufficio gabinetto, alla Digos, al comando della Polfer dal febbraio 2017 fino al 2019, poi in questura dopo avere vinto il concorso, chiudendo il suo percorso lavorativo con la promozione a commissario.

Di tutto questo porterà con se i ricordi dei momenti belli come di quelli brutti, ma soprattutto dei colleghi con cui li ha condivisi.