NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo.
“I fondi in arrivo dal Governo per la rigenerazione urbana rappresentano un’occasione straordinaria, assolutamente da non perdere. Per questo, mi farò promotore di tutte le iniziative necessarie, affinché il Comune di Viterbo si attivi immediatamente, per richiedere questi contributi. Abbiamo tempo fino al 4 giugno, ma dobbiamo bruciare le tappe e far sì che, nel nostro territorio, arrivino circa 10 milioni di euro”. Giulio Marini, consigliere comunale di Viterbo e responsabile Turismo di Forza Italia nel Lazio, sottolinea l’importanza di “accedere agli 8,5 miliardi di finanziamenti stanziati dalla legge di Bilancio 2020: le relative procedure sono state indicate nel DPCM del 21 gennaio 2021 e adesso dobbiamo attivarci”.
“Gli interventi da realizzare con la parte di fondi che arriverà a Viterbo – conclude Marini – sono davvero molteplici: potremo finalmente tradurre in realtà almeno una parte dei progetti inclusi nel programma triennale delle opere pubbliche del Comune e dare opportuno seguito ai ragionamenti già intrapresi in materia di rigenerazione urbana, guardando al miglioramento della qualità della vita dei viterbesi. Insomma, siamo davanti a un’opportunità storica e abbiamo il dovere di coglierla subito, nell’interesse della nostra comunità, soprattutto in un momento di gravissima crisi, come quello determinato dall’emergenza sanitaria. Far ripartire le opere pubbliche può e deve essere il volano per la ripresa di tutto il territorio”.