Orizzonte Lazio in piazza per la firma contro la propaganda nazista e fascista

NewTuscia – MONTALTO DI CASTRO – Orizzonte, circolo Lazio, il 15 marzo sarà in piazza a Montalto di Castro e Pescia Romana, in collaborazione con altre forze politiche, per la raccolta di firme per la legge Stazzema contro la propaganda nazista e fascista. Da troppi anni assistiamo – afferma il Segretario di Orizzonte, circolo Lazio, Sebastiani Stefano – al proliferare di revisionismi storici che mirano a riabilitare il triste periodo storico che fu il Fascismo e con essi cresce la propaganda inneggiante al fascismo tramite calendari, gadget, manganelli in libera vendita con scritte frasi riconducibili al Duce. Infatti, se nella Costituzione Italiana viene fatto divieto a chiunque di ricostruire il partito fascista, così  non è per la propaganda di esso. Il fascismo fu un periodo storico in cui furono aboliti diritti quali la libertà di voto e di stampa, uccisioni di avversari politici, rappresaglie e fucilazioni sommarie. Molti italiani furono deportati in campi di concentramento e di sterminio dai nazisti con la complicità dei fascisti. Oggi circa il 16% crede che la Shoah non sia mai esistita o che sia stata meno devastante ce disumana di quanto viene raccontato nei libri di storia. Firmare per questa legge è un dovere morale che abbiamo verso tutte quelle persone che sono morte per riportare la democrazia in Italia, a coloro che sono morti sui campi di battaglia in Russia, Grecia  o Africa per soddisfare l’ego smisurato di un dittatore. Lo dobbiamo a tutti quelli uomini, donne e bambini innocenti, morti nelle rappresaglie nazifasciste. Lo dobbiamo per le generazioni future affinché non vivano l’odio che una certa politica professa.

L’appuntamento è domenica 15 marzo dalle ore 10:00 alle ore 12:00 in piazza del Borgo Nuovo a Pescia Romana e in viale Aurelia a Montalto di Castro. Per chi non è residente ricordiamo che può firmare nel proprio Comune fino al 31 marzo.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21