Movimento Italia Insieme – Riflessioni sulla sovranità monetaria UE

NewTuscia – Abbiamo un avanzo primario positivo da 30 anni, ma il debito aumenta, la causa sono gli interessi che dobbiamo pagare ai mercati speculativi da quando abbiamo ceduto la SOVRANITA’ MONETARIA alla UE. Non abbiamo una banca pubblica che ci supporta, se non usciamo dalla UE andremo sicuramente verso il declino. I trattati UE poi non ci permetteranno nessun investimento per economia crescita e lavoro. Essere ottimisti nella nostra situazione generale è dura, non sono pessimista ma realista. In questa unione a trazione Tedesca non c’è futuro o si esce o si muore. Se un governo cerca di cambiare viene sabotato con lo spread e chi dice di cambiare la UE dall’interno o è o un ingenuo o mente. Stimo e ascolto molto volentieri molti miei amici convinti europeisti, persone serie corrette e dai nobili intenti, ma non riesco ad essere positivo come loro.

Movimento Democratico “Italia Insieme”