La Vibonese si difende e i gialloblù non sfondano: Viterbese-Vibonese 0-0

NewTuscia – VITERBO / La Viterbese non riesce a sfondare il “pullman” messo in atto da Roselli.

Dopo l’immeritata e sorprendente sconfitta a Bisceglie, la Viterbese ha subito l’occasione per ritornare a prendersi i tre punti. L’avversario è la Vibonese, squadra che nulla a che vedere con quella spumeggiante ammirata l’anno passato con mister Modica, allievo di Zeman. La compagine calabrese, dopo la sconfitta contro la Paganese (2-1 in terra campana) ha scelto il cambio di marcia, affidando la panchina a mister Giorgio Roselli.
Taurino deve fare la conta degli uomini: fuori Bezziccheri e Tassi (infortunati) e la coppia Murilo-Tounkara per squalifica. L’ex Bitonto sceglie quindi di avanzare Simone Palermo sulla trequarti, accanto a Simonelli per assistere Alessandro Rossi, chiamato ad essere decisivo in zona gol. Mediana composta d Bensaja, Salandria e Adopo che in poco tempo ha sorpreso tutti con la sua fisicità.

La partita è bloccata: la Viterbese cerca di imporre il proprio gioco con la Vibonese molto chiusa in due linee strettissime che non lasciano grande spazio a Palermo e soci. Le uniche due occasioni capitano nei piedi di Simonelli prima e Rossi poi, nella prima la palla finisce alta sopra la traversa, mentre l’occasione del numero 20 è molto più ghiotta con un bello stop e tiro, bloccato però da Marson. Di contro, la Vibonese non impensierisce più di tanto la retroguardia gialloblù, se non con un sinistro insidioso di Statella, deviato con i piedi da Daga.

Nel secondo tempo la partita è ancora più bloccata e neanche la girandola dei cambi riesce ad invertire il trend. La nota positiva è il rientro di Luca Falbo, entrato al posto di Urso all’ora di gioco e apparso subito in buona forma. Purtroppo per la Viterbese non basta, nella città dei Papi finisce 0-0

 

TABELLINO

VITERBESE (4-3-1-2): Daga; Baschirotto, Markic, Camilleri, Urso (Falbo); Adopo (Porru), Bensaja, Salandria; Palermo; Simonelli (M.Menghi), Rossi
A disposizione: Bisogno, Bianchi, Mbende, Ricci, De Santis, Menghi E., Falbo, Sibilia, Zanon, Menghi M., Besea, Porru
Allenatore: Roberto Taurino

VIBONESE (4-3-3): Marano; Sciacca, Bachini, Redolfi, Ciotti; Ambro, Laaribi, Tumbarello (Cattaneo); Berardi (Parigi), Plescia, Statella
A disposizione: Mengoni, Murati, La Ragione, Falla, Leone, Di Santo, Parigi, Mancino, Fomov, Cattaneo
Allenatore: Giorgio Roselli

ARBITRO: Mattia Caldera di Como
1° ASSISTENTE: Alessandro Antonio Boggiani di Monza
2° ASSISTENTE: Sergiu Petrica Filip di Torino
QUARTO UOMO: Valentina Finzi di Foligno

AMMONIZIONI: Simonelli, Markic (VT)