Taurino pre Bisceglie: “Voglio maturità, Urso e Palermo rientrano, Falbo non ancora ma ha grande voglia”

NewTuscia – VITERBO / Consueta conferenza pre partita di mister Taurino (Bisceglie-Viterbese, Mercoledi ore 15:00)

Mister, le prossime due gare diranno se la Viterbese ambisce a qualcosa in più della salvezza?

Questo non lo so, certamente sono due scontri diretti importanti dove dovremo fare punti per la salvezza. Domani sarà un match complicato, il Bisceglie col cambio di allenatore è migliorato con alcuni bei risultati come il pari ottenuto contro l’Avellino. Troveremo un ambiente caldo, per questo senza la stessa rabbia che abbiam messo in precedenza, faremo fatica.

Dopo tre vittorie di fila, teme che i ragazzi possano prendere sottogamba la gara con il Bisceglie?

Se non scendiamo in campo col massimo furore agonistico faremo una brutta figura. Le grandi squadre assorbono le vittorie e trasformano ciò in rabbia per le partite successive, se saremo bravi a farlo potremo dire la nostra.

Si aspetta un Bisceglie pronto a giocare uomo contro uomo o deciso a puntare sulle ripartenze?

In questo momento il Bisceglie è una squadra compatta, molto forti sulle ripartenze ma hanno anche giocatori di palleggio e struttura, a me piace molto Cittadino che può interpretare vari ruoli del centrocampo. Hanno una buona identità, a inizio campionato erano partiti anche molto bene, hanno le loro frecce nel proprio arco, sarà una partita difficile e, considerando che vengono da due pareggi e una sconfitta, per loro sarà un match da vincere. Dovremo avere grande impatto fisico, considerando il campo che sarà penalizzante sul piano del palleggio, sono curioso di vedere come affronteranno il match i miei ragazzi, visto considerando le difficoltà già citate.

Quali sono le condizioni di Palermo, Falbo e Urso?

Palermo e Urso ci saranno, stanno bene. Falbo non è convocato, viene da questo intervento chirurgico, probabilmente da Giovedì verrà aggregato col gruppo, il ragazzo sta scalpitando, ha voglia. Luca ha grande atteggiamento e voglia di fare, siamo felicissimi di lui.

(Fonte foto: Sito ufficiale “Us Viterbese 1908”)