Taurino pre Bari: “Tassi molto duttile, il Bari non ci sottovaluterà”

NewTuscia – VITERBO / Conferenza stampa di mister Taurino prima della gara col Bari, prevista per Domenica (12:30)

Mister, teme un Bari ferito e, ovviamente, molto forte?

Temo il Bari perché è forte e con esperienza, ha tante rotazioni da fare negli 11, si giocherà la promozione fino all’ultimo con la Ternana. Abbiamo anche una certezza: non ci sottovaluterà perché vengono da qualche risultato negativo, quindi non avremo neanche questo vantaggio. Dobbiamo fare la partita perfetta con grande coraggio, con i nostri mezzi possiamo metterli in difficoltà.

Possibile vedere in campo qualche volto nuovo?

I ragazzi sono a disposizione e potrebbero giocare, come gli altri. Ci stiamo allenando e gli allenamenti servono per valutare tutti gli elementi della rosa. Poi vedremo chi ci porta più garanzie per fare la partita che abbiamo in mente.

Il 3-5-2 visto in corso d’opera contro la Turris può essere una soluzione anche dal primo minuto?

Un cambio di modulo avviene anche durante la partita perché può aiutare in uno specifico momento, al di là di come si mette in campo la squadra, quest’ultima deve avere la sua identità, ora come ora il 4-3-3 sta dando le risposte giuste.

Che tipo di calciatore è Edoardo Tassi?

Innanzitutto devo dire che si è inserito molto bene nella rosa. E’ una seconda punta che può adattarsi a giocare anche sull’esterno, è uno dei pochi mancini che abbiamo quindi può stare su entrambe le fasce in base al tipo di match. Può fare anche la seconda punta giocando a due davanti.

Al di là del match contro il Bari, Murilo può fare il “sotto-punta” per aiutare Tounkara a vedere maggiormente la porta?

Si, lo può fare perché ha quel tipo di caratteristiche, lo aveva già fatto ad Avellino quando al posto di Palermo entrò Bezziccheri e passammo al 4-2-3-1. Ora da lui si aspettano il gol ma deve rimanere sereno e giocare per la squadra, come ha fatto Domenica quando ha servito Tounkara invece di concludere in porta. Sono molto felice del giocatore, continuando a fare queste prestazioni arriverà anche il gol