Il lavoro, la famiglia, l’amore” il tema delle celebrazioni di San Valentino

Verrà ricordato il 40o della visita di San Giovanni Paolo II alle acciaierie

di Stefano Stefanini

NewTuscia – TERNI – Terni 28 gennaio 2021. “San Valentino e la sua città: il lavoro, la famiglia, l’amore” è il tema delle celebrazioni diocesane in onore del patrono della città e della diocesi san Valentino, presentate oggi 28 gennaio da mons. Giuseppe Piemontese, vescovo di Terni-Narni-Amelia, da don Matteo Antonelli direttore del servizio di Pastorale Giovanile diocesano e vicario episcopale per il laicato, da padre Johnson Perumittath parroco di San Valentino a Terni.

Sul nostro giornale www.newtuscia.it Italia e su www.Teleorte.it dedicheremo  il nostro programma settimanale di approfondimento “Fatti e Commenti” di  sabato 13 febbraio alle Festività Valentiniane di Terni.

«Celebriamo la festa di san Valentino in tempo di pandemia – ha sottolineato  il vescovo – in parte mancherà la solennità usuale ed esteriore, e non avranno luogo le tante manifestazioni civili e popolari, che solitamente si accompagnano alla festa per evitare assembramenti.

Del resto l’elevato numero di malati e di morti non ci consente di girare la faccia dall’altra parte o di far finta di nulla. Molti sono colpiti da sofferenze e lutti e tutti condividiamo il dolore di tanti concittadini, o addirittura siamo stati segnati nelle nostre stesse famiglie. Le stesse gravi ristrettezze sociali ed economiche, causate dalla pandemia, suggeriscono parsimonia e non consentono baldorie e manifestazioni di piazza.

E tuttavia la festa del santo patrono, quest’anno può essere vissuta in un clima di più piena spiritualità, di sincera devozione e di prolungata preghiera.

Una preghiera che vuole invocare lintercessione del Santo per ottenere salute per i malati, conforto ai sofferenti, rinnovo degli stili di vita, la pace in Italia e nel mondo, lavoro onesto per i disoccupati, futuro per i giovani, solidità dellamore degli innamorati, benessere per tutti.

Quest’anno, a partire dalla festa di san Valentino intendiamo fare memoria della visita di San Giovanni Paolo II alle acciaierie e a Terni, avvenuta 40 anni fa, il 19 marzo 1981. Un evento ancora vivo nella mente di coloro che vi hanno partecipato e raccontato con entusiasmo alle generazioni successive.

Il papa San Giovanni Paolo II, proprio all’inizio della visita, salutando le Autorità, pronunziò parole lusinghiere verso la città, i suoi lavoratori e i cittadini tutti:

Sono particolarmente lieto di trovarmi oggi, solennità di san Giuseppe, il quale – come è noto – è Patrono della Chiesa universale e protettore dei
 lavoratori, in questa operosa Città di Terni, che, vegliata dalla mole antica della Cattedrale, e caratterizzata dalle enormi strutture delle acciaierie, si distingue, oltre che per le profonde tradizioni cristiane, per la sua pulsante attività industriale, sociale ed economica, ricca anche e soprattutto di numerosi e grandi santi e nota per la schietta spontaneità dei suoi abitanti, temprati nel carattere dalle consuetudini del duro lavoro e insieme distinti da sentimenti fieri, gentili e generosi”.

Il tema del lavoro, in riferimento alla nostra città, sarà come il filo conduttore delle riflessioni che, a partire dalla festa di san Valentino verrà trattato in occasione del 40° anniversario della visita del papa fino al mese di maggio, quando festeggeremo san Giuseppe Lavoratore. Tale proposta, coordinata dall’Azione Cattolica diocesana e dal Comitato diocesano, intende avere l’apporto e il coinvolgimento del mondo del lavoro, le parti sociali e tutti i cittadini.

Infine giova sottolineare che la festa di San Valentino di quest’anno vuole essere un invito alla speranza, perché l’amore cresca, che esso non si sfaldi in un tempo di quarantena e di crisi come quello che attraversiamo».

Diocesi di Terni-Narni-Amelia

PROGRAMMA DELLE MANIFESTAZIONI VALENTINIANE

5 febbraio – 14 maggio 2021

La festa in onore di San Valentino, ricorrendo quest’anno in tempo di pandemia, vedrà ridotte le tante manifestazioni che la caratterizzano. Tuttavia, desideriamo che la festa venga vissuta in clima di spiritualità e di riflessione sulle grandi tematiche che ci interpellano in questo momento.

Inoltre, quest’anno ricorre il quarantesimo della significativa visita di Papa Giovanni Paolo II a Terni, il quale, al suo arrivo salutando le Autorità, pronunciò queste lusinghiere parole: “Sono particolarmente lieto di trovarmi oggi, solennità di San Giuseppe, …in questa operosa città di Terni che, vegliata dalla mole antica della Cattedrale e caratterizzata dalle enormi strutture delle acciaierie, si distingue, oltre che per le profonde tradizioni cristiane, per la sua pulsante attività industriale, sociale ed economica”.

Pertanto, le riflessioni avranno per tema: San Valentino e la sua città: il lavoro, la famiglia, lamore, proprio a partire dalla Dottrina sociale della Chiesa.

Considerando le restrizioni a causa del Covid, le manifestazioni verranno fatte nel rispetto delle disposizioni ministeriali e saranno realizzate, prevalentemente, in modalità online.

PROGRAMMA

5 febbraio – 13 febbraio

Ore 17.30 – Basilica di San Valentino – Novena in preparazione alla festa di San Valentino, animata dalle varie parrocchie di Terni.

Sabato 6 febbraio

Mattino: trasferimento in forma privata dell’urna di San Valentino in Cattedrale

Ore 16.00 – Video conferenza in preparazione alla Giornata per la vita, sul tema: La vita

                  umana da tutelare sempre. Dati a confronto.  

Ore 17.30 – Cattedrale di Terni – Santa Messa presieduta da mons. Salvatore Ferdinandi,

vicario generale della Diocesi di Terni-Narni-Amelia.

Ore 19.00 – Momento di preghiera con giovani e famiglie, in occasione della Giornata per la

vita dal tema: “Libertà e vita”.

Domenica 7 febbraio

Ore 10.00 – Cattedrale di Terni – Solenne pontificale di San Valentino presieduto da mons. Giuseppe Piemontese, vescovo di Terni-Narni-Amelia, alla presenza delle autorità civili e militari, dei rappresentanti delle parrocchie.  Affidamento della città a San Valentino da parte del sindaco di Terni Leonardo Latini.

Al termine del Pontificale, il Vescovo e il Sindaco, in forma privata, accompagneranno l’urna del Santo verso la Basilica di San Valentino, lungo le vie della città con il seguente percorso: piazza Duomo – via Aminale – Corso del Popolo – piazza Ridolfi – piazza Europa – via Garibaldi – rotonda A. Filipponi – Lungonera Savoia – via Piave – via Martin Luther King – strada delle Grazie – via F.lli Cervi – via G.M.Serrati – via San Valentino – via Papa Zaccaria.

Lunedì 8 febbraio

ore 17.00 – Lectio magistralis on-line sul tema: Il lavoro in una prospettiva di sviluppo

    solidale, secondo lenciclica Fratelli tutti”. Relatore: dott. Francesco

    Riccardi, capo redattore di Avvenire, per l’Italia centrale.

Sabato 13 febbraio

Ore 17.30 – Basilica di San Valentino – Celebrazione per la Festa della promessa presieduta da mons. Salvatore Ferdinandi, vicario generale della Diocesi di Terni-Narni-Amelia

Domenica 14 febbraio

Festa di San Valentino

Basilica di San Valentino – Sante messe ore 7.00; 9.00; 16.30; 19.00

Durante tutta la giornata, possibilità di visita al Santo, nel rispetto del distanziamento e delle disposizioni anti Covi19, nell’intervallo tra una Messa e l’altra.

Ore 11.00 – Basilica di San Valentino – Celebrazione della Messa presieduta da mons. Giuseppe Piemontese, vescovo di Terni-Narni-Amelia.

In tutte le chiese della Diocesi si vivrà un momento di preghiera comune a san Valentino durante la celebrazione delle messe domenicali.

Domenica 14 febbraio

Ore 17.00 Evento musicale on-line, promosso dal “Coro San Francesco” di Terni.

Esecuzione della “Messa di gloria” di Mascagni, diretta dal Maestro Francesco Lupi

e introdotta da letture su San Valentino.

Venerdì 19 febbraio

Ore 17.30 – In diretta streaming dialogo su: Un futuro di nome città.

L’arch. Francesco Andreani intervista Valerio Palmieri dell’Università Roma Tre.

Sabato 20 febbraio

Ore 18.00 – In diretta streaming: Descrizione della Basilica di San Valentino dal punto di  

                                vista storico-artistico, a cura della prof.ssa Maria Laura Moroni ed Elisabetta

Fidenzi.

Domenica 21 febbraio

Ore 11.00 – Basilica di San Valentino – Celebrazione dell’anniversario delle Nozze

                    dargento.

Venerdì 26 febbraio

Ore 18.00 – In diretta streaming: La Basilica di san Valentino: gli altari e le opere. Visita

guidata al suo interno a cura della prof.ssa Maria Laura Moroni.

Domenica 28 febbraio

Ore 11.00 – Basilica di San Valentino – Celebrazione dell’anniversario delle Nozze

                    doro.

Venerdì 5 marzo

Ore 18.00 – In diretta streaming: La Basilica di San Valentino. La confessione e lopera

      di frate Lucas De La Haye per la Basilica ternana a cura della prof.ssa Maria

Laura Moroni

Venerdì 12 marzo

Ore 17.30 – In diretta streaming dialogo su: Più robot e meno lavoro?

Il prof. Giuseppe Croce intervista Marco Bentivogli, già direttore sindacale FIM CISL

Sabato 1 maggio

Ore 16.00 – Cityplex Terni – Proiezione del film “Sorry we missed you” di Ken Loach, 2019.

Segue dibattito sul tema del lavoro precario e dell’economia sostenibile,

a cura dell’ISTESS.

Domenica 2 maggio

Ore 16.00 – Cityplex Terni – Proiezione del film “La febbre” di Alessandro D’Alatri, 2019.

Segue dibattito sul tema del lavoro, a cura dell’ISTESS.

Venerdì 14 maggio

Ore 17.30 – In diretta streaming dialogo su: Chiesa cattolica, mercato, democrazia.

Il dott. Giorgio Armillei intervista Flavio Felice, Università Lateranense.

Gli eventi on line saranno trasmessi sulla pagina Facebook della Diocesi di Terni-Narni-Amelia, sul canale Youtube della Diocesi di Terni-Narni-Amelia, sul sito web della Diocesi, sulle altre piattaforme e social media che saranno utilizzati per i diversi incontri e manifestazioni, i cui link di accesso saranno comunicati e diffusi qualche giorno prima dellevento.  

Diocesi di Terni Narni Amelia