Civita candidata Unesco, Casa Civita sarà il site manager

NewTuscia – BAGNOREGIO – ‘Il paesaggio culturale di Civita di Bagnoregio’ candidato Unesco, Casa Civita è chiamata al delicato ruolo di site manager. Si apre un periodo intenso che sarà caratterizzato da interventi e progetti volti ala tutela del luogo e della sua identità.

“La candidatura di Civita nella lista dei Patrimoni dell’Umanità apre un percorso straordinario e unico – così l’amministratore di Casa Civita Francesco Bigiotti -. I mesi che abbiamo davanti, una volta che consegneremo il dossier alla sede Unesco di Parigi, saranno fatti di lavoro e organizzazione. La candidatura richiede un coinvolgimento e una serie di azioni volte alla tutela del territorio e in questo Casa Civita è chiamata a giocare un ruolo centrale in quanto individuata come gestore del sito. Nel piano di gestione, che fa parte della documentazione di candidatura, insieme al dossier che esplicita le caratteristiche per cui si chiede il riconoscimento di patrimonio dell’Umanità, è tutto indicato e definito nei dettagli. Ora sta a noi seguire passo dopo passo ogni azione e questo rappresenta un’occasione di qualificazione e valorizzazione straordinarie”.