Fdi a Sutri onora la memoria di Jan Palach

NewTuscia – SUTRI – Riceviamo e pubblichiamo.

A Sutri Fratelli d’Italia celebra la memoria di Jan Palach.

Una delegazione del partito ha deposto un mezzo di fiori nella piazza a lui intitolata per ricordare l’eroico gesto compiuto 52 anni fa dal patriota europeo.

Al grido di “Non voglio suicidarmi, mi sono dato fuoco come fanno i buddisti in Vietnam, per protestare contro quel che succede qui, contro la mancanza di libertà di parola, di stampa e di tutto il resto”, Palach, il 16 gennaio 1969 fu la prima “torcia umana” a uccidersi per protesta contro la censura e l’occupazione sovietica della Cecoslovacchia.

Il suo gesto, simbolo di ribellione  all’oppressione comunista, rappresenta, ancora oggi, il massimo esempio di  eroismo, pronto al sacrificio della vita per la difesa della libertà.

Fratelli d’Italia – Sutri