DRUG GOJKO, Pietro Benedetti ripropone il suo spettacolo

NewTuscia – Riceviamo e pubblichiamo.
19 gennaio 1941, L’AGGRESSIONE” – l’Italia fascista in Jugoslavia
con i suoi orrori e devastazioni.
Da questo bisogna partire per parlare con lealtà, del fronte orientale e delle vicende connesse. Le atrocità commesse dal regime fascista nei confronti dei popolo Slavo di cui spesso non se ne parla.
Ripropongo quest’anno a partire dal 19 gennaio e per le iniziative su questi temi e per la Didattica a Distanza, il mio spettacolo DRUG GOJKO su Youtube, essendo impossibilitato a replicare, come ogni anno lo spettacolo
  nelle scuole e nelle manifestazioni.
Questo è il link :
La storia avvincente del Partigiano combattente NELLO MARIGNOLI,  testimone delle atrocità, essendo stato sul fronte prima come marinaio e poi, dopo l’otto settembre 43 , in prima fila come partigiano combattente radiotelegrafista nell’ EPLJ, l’esercito popolare di liberazione jugoslavo, nella brigata dove confluirono gli Alpini della Taurinense.
Lo spettacolo è comunque a disposizione per le scuole con la didattica in presenza, rispettando quanto previsto dalle normative sul COVID.