Denunciate tre persone per indebita percezione del reddito di cittadinanza

NewTuscia – VITERBO – I Carabinieri della stazione di Faleria, unitamente al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Viterbo, hanno effettuato dei controlli investigativi su due donne residenti a Faleria ed un uomo residente a Calcata, scoprendo che per percepire il reddito di cittadinanza hanno attestato false dichiarazioni relative alla composizione del proprio nucleo familiare e percependo quindi indebitamente 15000, 5000 e 2500 euro; i tre sono quindi stati denunciati e l’erogazione del reddito è stata sospesa.