Imposta di soggiorno, differito al 20 febbraio il pagamento del secondo e terzo quadrimestre 2020

NewTuscia – VITERBO – Differimento al prossimo 20 febbraio del termine per il riversamento, da parte dei gestori delle strutture ricettive, delle somme riscosse e riferite all’imposta di soggiorno del secondo e del terzo quadrimestre 2020. A darne notizia è l’assessore allo sviluppo economico e alle attività produttive Alessia Mancini, a seguito dell’approvazione dell’apposita delibera di giunta, che fa slittare il termine di pagamento dal 16 gennaio al 20 febbraio.
“Anche questa volta siamo riusciti ad accogliere le richieste delle associazioni di categoria e di alcuni operatori del settore, in merito all’ulteriore differimento del pagamento delle somme riscosse per l’imposta di soggiorno. In questa occasione – aggiunge l’assessore Mancini – visto il momento storico e le grandi difficoltà che stanno affrontando le attività del settore turistico e della ricettività, riusciamo a concedere un margine maggiore di tempo per i pagamenti”.