In collaborazione con Legacoop Lazio sarà organizzato il convegno “Territori sostenibili, la sfida della Tuscia”

NewTuscia – ROMA  – alla sua sesta edizione, lo SLOW FILM FEST, organizzato dall’Associazione Culturale Muovileidee, con il contributo della Regione Lazio e il sostegno della Fondazione Cinema per Roma e della CNA Roma, con i Patrocini dei Comuni di Acquapendente e di Antrodoco e di LegaCoop Lazio, con la collaborazione della casa di produzione Wuman Visions, dell’Accademia di Cinema e Televisione Griffith e di Finca (Festival Internacional de Cine Ambiental), e con la media partnership di DaSapere.it, sbarca in streaming da giovedì 10 dicembre a domenica 13 dicembre 2020 su slowfilmfest.stream, in collaborazione con la piattaforma ODDB e fino al 15 dicembre con incontri on-line e passeggiate.

In  particolare Lunedì 14 dicembre  in modalità webinar, alle  17 in collaborazione con Legacoop Lazio sarà organizzato il Convegno Territori sostenibili, la sfida della Tuscia. Visioni al femminile della  sostenibilità ambientale,  un impegno verso la conservazione delle risorse del pianeta che ogni territorio si dovrebbe assumere.  Massimo Pelosi, Vice Presidente Legacoop Lazio che svolgerà la funzione di moderatore dell’incontro: “La Tuscia, come ogni altro territorio, deve far leva sulle proprie specificità e potenzialità per competere sul mercato globale. Non ci sono più mercati locali protetti e la pandemia scatenata dal Covid-19 ha ancor di più accentuato il carattere planetario della nostra dimensione sociale ed economica. Pertanto è necessario ripensare le priorità e il modo di operare, coscienti che ci troviamo a competere come singolo territorio su base globale. Crediamo- prosegue Massimo Pelosi – che ogni attività economica ed ogni territorio dovrebbero  adottare il principio dello sviluppo sostenibile inteso come “lo sviluppo diretto al continuo miglioramento della qualità della vita sulla terra delle attuali e delle future generazioni, assicurando a tutti i popoli il godimento dei loro diritti e delle loro libertà” (Dichiarazione sui principi guida per uno sviluppo sostenibile, UE 2005).

Legacoop Lazio ha scelto in linea con gli obiettivi dello Slow Film Fest un parterre tutto al femminile infatti il convegno vuole proporre una visione al femminile della sostenibilità.

Il programma degli interventi:

  • Elena Battaglini, Senior Scientist Fondazione Di Vittorio
    • Innovazione socio-territoriale: le sfide #NextgenerationEurope.
  • Cécile Berranger, Ricercatrice Manchester Metropolitan University
    • Il ruolo delle cooperative nello sviluppo locale: buone pratiche di cooperazione di comunità
  • Annalisa Casino, Presidente di ETICAE-Stewardship in Action soc. coop.
    • Custodia del territorio e produzione responsabile: stewardship ed engagement per una gestione sostenibile delle risorse.
  • Chiara Faenza, Responsabile Sostenibilità e Innovazione valori Direzione Qualità Coop Italia
    • Coop e la sostenibilità
  • Alessandra Ravaioli, Presidente Associazione Nazionale Le Donne dell’Ortofrutta
    • Il ruolo delle donne nel produrre sostenibile