Fratelli d’Italia Viterbo: “Sosteniamo i giovani che medici manifestano davanti al Ministero dell’Istruzione”

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo.

Il Circolo di Fratelli d’Italia Viterbo si unisce al grido dei 24mila giovani medici aspiranti specializzandi che non conoscono, ad oggi, i risultati del concorso del 22 settembre 2020.

DPCM su DPCM, che vanno a limitare la libertà di tutti noi, giustificati dalla gravità (che di certo non mettiamo in dubbio) della pandemia. Carenza di Medici Specialisti in tutta Italia, strutture sanitarie al collasso, richiamano addirittura medici in pensione.

E il Governo che fa? Tiene bloccati giovani medici laureati che hanno partecipato al concorso per le scuole di specializzazione.

Ad oggi ancora non è uscita la graduatoria definitiva e questa è una cosa che lascia senza parole.

Il 30 Novembre, ma in origine il 12 Ottobre, a ogni candidato sarebbe stata assegnata la sede prescelta o rimasta libera secondo la graduatoria e invece ieri, il Ministero dell’Università ha prorogato ancora il termine, per l’ennesima volta, al 15 Dicembre.

Già da questa mattina i giovani medici stanno manifestando davanti al Ministero dell’Istruzione e noi come partito ci sentiamo in dovere di sostenerli.

Fratelli d’Italia Viterbo