Variazione di bilancio, le nuove misure approvate

NewTuscia – VITERBO – Approvata ieri in Consiglio la variazione di bilancio di previsione del Comune di Viterbo. Tra gli emendamenti approvati, di quelli proposti dalla maggioranza, in prima fila c’è lo stanziamento di 85mila euro per il ristoro delle attività danneggiate dalla pandemia: 54mila saranno messi a disposizione di Sos Commercio, 16mila saranno destinati ai tassisti, 10mila agli edicolanti; 5mila saranno impiegati nella disinfestazione del centro storico.

Approvata anche la sosta gratuita nel parcheggio del Sacrario dal 7 dicembre all’8 gennaio; la società che gestisce il parcheggio, la Francigena, sarà indennizzata dei mancati incassi con 70mila euro dal comune. Inoltre 180mila euro saranno prelevati dall’infomobilità e destinati ad investimenti sul territorio comunale.

A firma del sindaco Arena, invece, l’emendamento che prevede 25mila euro per una pulizia straordinaria dalle erbacce infestanti lungo le mura e altrettanti indirizzati all’acquisto di ticket per generi alimentari nel periodo delle feste per le famiglie bisognose.

Tra le proposte della minoranza è stata approvata quella di Viterbo 2020, che prevede di rivolgere 5mila euro nell’acquisto di regali per i bambini delle famiglie in difficoltà economica a causa dell’emergenza Covid e lo stanziamento di 20mila euro a favore dell’Emporio Solidale.