Seduta straordinaria del consiglio comunale, Allegrini assente

Matteo Menicacci

NewTuscia – VITERBO – Quest’oggi si è tenuta una seduta straordinaria del consiglio comunale di Viterbo, nel rispetto delle normative anti-COVID, quindi a distanza e trasmesso in diretta streaming. Le ragioni di questa chiamata sono incentrate sui lavori pubblici svolti e da svolgere nelle frazioni del comune. Come di consueto, prima dell’inizio dei lavori, si parte con l’appello da parte del segretario Puopolo. In totale 28 sono i presenti e 5 gli assenti. Dopo una breve introduzione da parte del presidente di consiglio decide di intervenire il Consigliere Alvaro Ricci. “È un dispiacere non poter avere un confronto oggi. Mi dispiace per l’assenza dell’Assessore Allegrini” continua Ricci “Spero risolva al più presto i suoi problemi”. Il Presidente propone, dopo questo intervento, di rimandare i lavori ai giorni 26 o 3 Dicembre. E chiede ai capigruppo di accordarsi in privato e notificare al più presto la scelta. E conclude con un ulteriore proposta; quella di fare un consiglio comunale in presenza, vista l’importanza dei temi trattati. Tutto il consiglio comunale ringrazia per la possibilità concessa. Una nota della consigliera Delle Monache, a far notare come ancora non le sia pervenuto un elenco dei lavori già svolti nelle frazioni, fa tornare in auge il discorso posta elettronica e PEC del comune. Barelli interviene: “Si dice che le PEC inviate al comune per richiedere i ristori alle attività commerciali non riescano ad essere inviate  a causa di problemi dell’account di posta del comune. Spero venga risolto tutto al più presto” concludendo con “Mi asterrò dal rispondere all’appello finale e spingo a fare la stessa azioni a tutti i miei colleghi. Reputo importante il gettone di presenza. Proprio per questo non vorrei usufruirne per un consiglio così breve”.

Si procede quindi all’appello finale che vede raccolto il monito del consigliere. Molti partecipanti al consiglio si astengono dal rispondere alla chiamata. Si conclude così questa seduta straordinaria del consiglio comunale.