Momentaneo disservizio Pec domande contributo attività economiche, cosa fare

NewTuscia – VITERBO – In merito al momentaneo disservizio della PEC per la ricezione delle domande di contributo a fondo perduto per le attività economiche, l’amministrazione fa presente quanto segue:
– coloro che non hanno potuto inviare la domanda a causa della mancata ricezione da parte della PEC del Comune (casella piena), qualora non l’avessero ancora fatto, dovranno reinoltrare la domanda, allegando anche la ricevuta di mancata consegna; – coloro invece che hanno già reinoltrato la domanda, ma non hanno provveduto ad allegare anche la ricevuta della precedente mancata ricezione da parte della PEC, dovranno provvedere a inviare una nuova mail esclusivamente con la ricevuta di mancata ricezione, in modo da consentire agli uffici di risalire all’orario del precedente invio.
Si ringrazia per la collaborazione.