Taurino post Juve Stabia : “Non è possibile prendere il primo gol dopo averci lavorato una settimana”

NewTuscia – VITERBO –  E’ una Viterbese molto delusa quella che esce sconfitta a Castellammare . Vediamo cosa ha dichiarato il mister.

Ecco le dichiarazioni di Taurino rilasciate ai giornalisti, dopo il match contro la Juve Stabia.

Aveva chiesto un atteggiamento grintoso ma non sembra ci sia stato, è giusto? 

“La squadra non mi è sembrata arrendevole, ma sbagliavamo sempre la prima uscita col pallone, siamo rimasti dunque piatti in fase offensiva, abbiamo fatto troppo poco, sia con le due punte ma anche come squadra, abbiamo sbagliato troppo.
Quello che non va bene è prendere un gol come quello subito nel primo tempo, dobbiamo limare determinati errori – ci abbiamo lavorato una settimana intera su questo fondamentale”

Ha pensato all’intervallo di cambiare modulo ? 

“I ragazzi in 15 giorni hanno avuto a che fare con 3 persone diverse, non posso riempire la testa di mille nozioni dopo una sola settimana. Ho cercato di mantenere l’impianto tattico di Monopoli con alcune accortezze, ma ripeto , abbiamo sbagliato sempre la prima uscita, non è questione di moduli, dovevamo semplicemente attaccare con più qualità”

Cosa è mancato per supportare le due punte ? 

“Abbiamo cercato di mettere un trequarti e a volte lo abbiamo anche trovato tra le linee, ma anche loro devono venire a giocare, non possono pretendere la profondità e basta. La cosa più importante che dobbiam fare è lottare, mettere tutto in campo, i due gol sono stati troppo semplici”