La Juve Stabia stende 2-0 una Viterbese abulica e senza mordente

Maurizio Fiorani

NewTuscia- CASTELLAMMARE DI STABIA – La Viterbese perde 2-0 in trasferta, nell’anticipo di campionato, sul campo della Juve Stabia. Con due reti, una di Romero ed una di Fantacci, per tempo. Regalano così tre punti pesanti alla formazione gialloblù campana che, in campo, ha dato l’impressione d’essere nettamente più forte della Viterbese di Mr. Roberto Taurino che dovrà lavorare molto sia sulla condizione fisica che tattica dei giocatori gialloblù. Questi ultimi apparsi spauriti e privi di idee, non in grado di tessere la benchè minima trama di gioco. Intanto la squadra della Viterbese scivola in classifica. La situazione si fa sempre più preoccupante.

Passiamo alle formazioni che sono scese in campo al Romeo Menti:

JUVE STABIA: Tomei, Garattoni, Mule’,Codronaz, Rizzo, Scaccabarozzi, Mastalli,Fantacci, Orlando, Berardocco, Romero.
A disposizione di Mr. Pasquale Padalino: Lazzari, Maresca,Lia,Bentivenga, Bovo,Guarracino, Vallocchia, Bubas, Oliva.

VITERBESE: Daga,De Santis,Mbende, Ferrani,Falbo,Baschirotto, Bezziccheri, De Falco,Sibilia,Rossi, Tounkara.
A disposizione di Mr. Roberto Taurino: Borsellini, Bianchi, Markic, Calì, Ricci, Menghi E, Galardi, Zanon, Macrì, Menghi M, Sibilia, Besea.

Arbitro: Marco Monaldi di Macerata;

Assistenti: Luca Landoni della sezione di Milano e Giorgio Ravera della sezione di Lodi;

CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Mamadou Tounkara insieme a Rossi a provato a pungere la difesa della Juve Stabia con poca fortuna ed incisività

Al 2° tiro dalla distanza dell’attaccante Romero della Juve Stabia che si perde alto sopra la traversa.
Al 4° la Juve Stabia passa subito in vantaggio con una bella azione di Fantacci che serve un bel pallone a Romero. Questo con una grande conclusione batte il portiere della Viterbese Daga.
Al 15° primo corner della partita a favore della Viterbese. Dalla bandierina batte De Falco. Pallone scodellato in area campana. La palla giunge a Ferrani che tira di piatto, ma la sua conclusione viene parata dal portiere Tomei della Juve Stabia.
Al 17° il portiere Tomei della Juve Stabia anticipa in uscita Sibilia in area di rigore e l’azione offensiva della Viterbese sfuma.

Al 23° Sibilia perde un pallone sulla trequarti. I giocatori della Juve Stabia partono in contropiede e servono prontamente Orlando
che, dalla distanza, impegna il portiere della Viterbese, Daga, che para.
Al 25° corner per la squadra di casa batte dalla bandierina Orlando, pallone teso il portiere Daga della Viterbese respinge di pugno ed allontana la minaccia.
Al 27° padroni di casa pericolosi in attacco e vicini al 2-0. Bella azione della Juve Stabia. Un bel cross di Mastalli dalla fascia destra a
servire nell’area di rigore con Romero che non riesce ad agganciare il pallone che sfila e si perde sul fondo. Brivido per la
difesa della Viterbese.
Al 31° ancora Juve Stabia vicina al 2-0 con un colpo di testa di Romero su cross proveniente dalla fascia destra, ma il pallone si perde di poco fuori.
La Juve Stabia comanda il gioco a suo piacimento. Giocano bene il pallone e a gran ritmo i campani, che quando attaccano sono sempre pericolosi. La viterbese appare lenta ed impacciata.
Finisce la prima frazione di gioco con la Juve Stabia in vantaggio per 1-0 con la Viterbese che fatica molto a giocare la palla.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Immagine dello Stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia della partita Juve Stabia-Viterbese

Al 2° ancora Juve Stabia in attacco con Romero che conclude in porta debolmente. Parato dal portiere della Viterbese Daga.
Al 5° la Juve Stabia si porta sul 2-0 con Fantacci. Una conclusione da distanza ravvicinata non lascia scampo al portiere della
Viterbese.
Al 7° viene ammonito l’attaccante Rossi della Viterbese.
Al 9° tiro dalla distanza di Bezziccheri per la Viterbese che esce di poco fuori dai pali della porta stabiese.
Al 10° viene ammonito Mule’ della Juve Stabia per gioco falloso.

All’11° cambio nella Viterbese: esce Falbo; al suo posto entra in campo Galardi.
Mr. Taurino prova a scuotere la squadra.
Al 20° doppio cambio nelle fila della Viterbese: Besea al posto di Sibilia e Calì al posto di Rossi.
Al 22° calcio d’angolo per la Viterbese battuto da De Falco che scodella in area di rigore campana un cross. Si accende una mischia in area, poi i difensori della Juve Stabia allontanano la minaccia.
Al 29° traversone da Garattoni della Juve Stabia che colpisce la traversa della porta gialloblù con il portiere della Viterbese fuori causa.
Al 31° ancora Juve Stabia vicina al 3-0 con Fantacci che manda di poco fuori dai pali.
Al 33° cambio: esce Berardocco per la Juve Stabia; al suo posto Bubas (una punta ex Vibonese) .
Viterbese in balia degli avversari. Gialloblù mai entrati in partita. Viterbese abulica e senza mordente.
Al 38° viene ammonito Besea della Viterbese per gioco falloso.
Al 44° esce Beziccheri nelle fila della Viterbese; al suo posto fa ingresso in campo Menghi Matteo.
L’arbitro concede quattro minuti di recupero. La partita finisce 2-0 per la Juve Stabia. Per la Viterbese è buio pesto.

RISULTATI 12° GIORNATA

JUVE STABIA – VITERBESE 0-2

CATANIA – TURRIS

FOGGIA – VISRTUS FRANCAVILLA

CASERTANA – BARI

CATANZARO – CAVESE

MONOPOLI – VIBONESE

PAGANESE – BISCEGLIE

TERNANA – TERAMO

POTENZA – AVELLINO

 

CLASSIFICA (PROVVISORIA)

TERNANA 27

TERAMO 23

BARI 20

JUVE STABIA 17

CATANZARO 16

TURRIS 16

AVELLINO 15

FOGGIA 13

CATANIA12

VIBONESE 12

PALERMO 12

PAGANESE 10

VIRTUS FRANCAVILLA 9

MONOPOLI 9

POTENZA 9

BISCEGLIE 7

VITERBESE 7

CASERTANA 6

CAVESE 5

 

PROSSIMO TURNO

VIBONESE – TERNANA

AVELLINO – CATANIA

BARI – CATANZARO

PALERMO – MONOPOLI

VISRTUS FRANCAVILLA – TERAMO

VITERBESE – FOGGIA

CAVESE – CASERTANA

JUVE STABIA – PAGANESE

BISCEGLIE – POTENZA

RIPOSERA’ LA TURRIS