Conferenza Taurino : “Voglio vedere spensieratezza, sposterò Simonelli più avanti”

NewTuscia – VITERBO – Alla vigilia del match contro la Juve Stabia è intervenuto nella consueta conferenza stampa il neo mister Taurino che ha dichiarato :

Sulla settimana di lavoro 

“Nonostante sia qua solamente da una settimana, ho visto l’atteggiamento giusto, i giocatori hanno voglia di invertire il trend e spero di aver trasmesso entusiasmo – il primo giorno è stato un pò interlocutorio, i giocatori erano abituati ai precedenti dettami e carichi di lavoro, ma devo dire che si stanno applicando con abnegazione – abbiamo bisogno di trovare un anima e la spensieratezza, sono ragazzi giovani, devono avere per forza questa qualità.”

Sul centrocampo e la situazioni infortuni :

“Per domani non avremo Salandria e Palermo che ha avuto un problema al flessore, forse quest’ultimi e De Falco non sono molto complementari perche nessuno ha inserimento e la squadra rischia di rimanere un pò piatta. E’ comunque presto, dalle prossime settimane vedrò se cambiare modulo e passare ai due centrocampisti, senz’altro rivedremo Bezziccheri più alto tra le linee per accompagnare le due punte.
Per agevolare la manovra e la quantità di gol segnati, oltre che la differenziazione dei marcatori, sicuramente sposterò Simonelli più avanti”

Sul baricentro basso :

“Sicuramente per caratteristiche intrinseche dei giocatori, la squadra ha bisogno di stare un pò sotto palla per ripartire, le due punte infatti sono più propense alla profondità – però non posso solo io venire in contro a loro ma anche loro alla squadra, quindi dovranno cercare di legare il gioco per evitare di vedere sempre la palla alta”.