Due terreni, tre case e l’agriturismo di Monteparadiso, il sequestro dei beni di Elio Marchetti

NewTuscia – VITERBO – E’ stato sottoposto al sequestro dalla guardia di Finanza e dalla stradale di Viterbo, il patrimonio immobiliare di circa un milione di euro, detenuto da Elio Marchetti, ritenuto responsabile di crimini tributari.

Il provvedimento riguardo ai beni, riconducibili a Marchetti nonostante fossero intestati ad altre società è stato emesso dall’ufficio misure di prevenzione del tribunale di capitolino e si colloca in una complessa operazione di polizia giudiziaria e tributaria, iniziata nel 2017 e coordinata dalla procura della Repubblica di Viterbo.

L’uomo era stato denunciato in questo contesto con altre cinque persone con l’imputazione di aver organizzato un “sodalizio criminoso dedito all’importazione e alla commercializzazione di beni in evasione d’imposta”.

Secondo le ricostruzioni l’organizzazione avrebbe omesso il versamento all’Erario di Iva per 5 milioni e 400mila euro e di Ires per un milione e 500mila euro.