Soddisfazione del Presidente di CIA Viterbo per l’intervento del Regionale Panunzi sugli Agriturismi

NewTuscia – VITERBO – La CIA – Agricoltori Italiani della Provincia di Viterbo esprime la propria soddisfazione per l’operato del Consigliere Regionale Enrico Panunzi, in merito all’approvazione dell’emendamento di modifica dell’art. 22 della Legge Regionale n.14/2006 che disciplina l’attività agrituristica.

“Ringrazio il Consigliere Panunzi per l’ottima iniziativa dell’emendamento dell’art. 22 della Legge Regionale sull’Agriturismo. Grazie all’emendamento vengono aboliti 2 adempimenti burocratici che hanno dato origine a molti problemi per la gestione della nostra attività di operatori agrituristici”.

Sono le parole del Presidente della CIA – Agricoltori Italiani della Provincia di Viterbo Sergio Del Gelsomino, nonché Dirigente dell’Associazione Nazionale degli Agriturismi aderenti alla CIA “Turismo Verde” e qualificato operatore agrituristico nel Comune di Orte con l’Agriturismo Del Gelsomino.

“In un momento difficilissimo per le imprese agrituristiche, l’intervento del Consigliere Panunzi rappresenta una buona notizia a dimostrazione dell’attenzione rivolta al settore da parte della Regione Lazio. Semplificare le procedure e ridurre la burocrazia è essenziale per le imprese agricole ed agrituristiche”.

Gli operatori agrituristici della CIA – Agricoltori Italiani della Provincia di Viterbo, nel ringraziare il Consigliere Pannunzi, auspicano un sempre più stretto rapporto con la Regione Lazio per affrontare e superare l’emergenza della Pandemia Covid-19 e tutti i gravi problemi che ha creato.

Il Presidente

Sergio Del Gelsomino