Roberto Taurino è il nuovo tecnico della Viterbese

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese, dopo l’esonero di Mr.Agenore Maurizi per la sconfitta interna con la Paganese, ha il suo nuovo allenatore: è Roberto Taurino.

Roberto Taurino
Roberto Taurino

Il presidente Marco Arturo Romano ha sciolto la riserva in serata.

Taurino, pugliese, è l’ex tecnico del Bitonto con cui ha ottenuto la promozione in Serie C la scorsa stagione, promozione che è poi stata revocata per la questione dell’illecito sportivo con il Picerno, che ha comportato come sanzione  da parte della Lega Calcio di Serie C la retrocessione a tavolino di entrambe le compagini in Serie D.

La tifoseria gialloblù si auspicava che alla guida della prima squadra fosse scelto il valente tecnico della Beretti Mr. Alessandro Boccolini, anche se le voci insistenti davano per certo l’ingaggio del tecnico sardo Bruno Caneo,  lo scorso anno al Rieti.

Mr.Roberto Taurino è alla sua prima esperienza in Serie C avendo sempre allenato in Serie D, questo è il suo breve curriculum  in panchina:

87 partite – 36 vittorie, 29 pareggi e 22 sconfitte.

Nella stagione 2016-2017 entra a far parte dello staff tecnico della Virtus Francavilla come allenatore in seconda di Mr.Antonio Calabro in Serie C.

Il presidente della Viterbese-Castrense Marco Arturo Romano ha scelto come nuovo tecnico della Viterbese Mr.Roberto Taurino

Nella stagione 2017-2018 allena, in serie D, il Nardò. Sotto la sua guida tecnica la formazione granata salentina ha terminato il campionato all’ottavo posto in classifica. La stagione seguente, dopo un buon inizio di campionato, è stato esonerato dopo alcuni risultati deludenti.

Nell’estate del 2019 viene ingaggiato dal Bitonto, squadra pugliese del girone H di Serie D, con cui vince il campionato 2019-2020 e ottiene la promozione in Serie C, la prima nella storia del club. Promozione poi revocata con sentenza federale a causa di una combine risalente al maggio 2019.

Nel mese di settembre 2020 ha rescisso il contratto che lo legava al club pugliese e, ora, la nuova avventura nella Tuscia.

Vedremo se saprà interpretare al meglio le esigenze richieste dal presidente Romano per una Viterbese che, almeno, vuole salvarsi con serenità.