Il Punto sul Campionato di Serie C Girone C dopo la 8° Giornata d’Andata

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO  – La Viterbese ha visto rinviare la propria gara in programma, in trasferta, con il Palermo per via del contagio Covid 19 dei componenti della sua rosa e di quella del Palermo. Proprio in virtù di questa situazione tale partita valevole per la 8° giornata d’andata, è stata posticipata dalla Lega di Serie C,  alla data del 2 Dicembre 2020, salvo ulteriori decisioni della stessa Lega.
La situazione in casa gialloblù pian piano, e con molta difficoltà, si sta normalizzando. Molti giocatori e membri dello staff tecnico, che erano in isolamento fiduciario per Covid 19, sono risultati negativizzati al virus e stanno gradualmente rientrando in squadra per allenarsi insieme al gruppo. Allo stato attuale sono 5 i giocatori in rosa risultati, dagli ultimi esami clinici, negativi. Ora bisogna aspettare i riscontri dei nuovi tamponi per gli altri giocatori e membri dello staff tecnico della prima squadra.

Il Presidente della Viterbese Marco Arturo Romano spera nel recupero dei propri giocatori e del proprio staff tecnico dopo la serie di tamponi effettuati

Nell’attesa della gara interna con la Paganese in programma domenica prossima al Rocchi, si spera di recuperare altri giocatori e membri dello staff tecnico. La compagine gialloblù si è comunque allenata, in questi ultimi giorni, regolarmente sul campo sintetico del Pilastro.
Stante la situazione attuale, vi sono 11 tra giocatori e tecnici ancora positivi al Covid 19, possibile quindi un  rinvio della partita a data da destinarsi.
In questa situazione d’incertezza il campionato di serie C girone C è andato avanti. Una sorta di percorso ad ostacoli provocato, da questa grave pandemia, che ha costretto la Lega di serie C ad una serie di protocolli molto stringenti per cercare di contenere il contagio, ma che al tempo stesso ha portato spesso ad adottare nuove misure di prevenzione. Il tutto in una sorta di navigazione a vista. Sempre in attesa di nuovi sviluppi e delle decisioni prese dalla Lega Calcio d’intesa con il Governo, che potrebbero portare ad ulteriori rinvii di alcune partite. Questo tenuto conto della grave situazione dei contagi delle varie compagini .
La Ternana di Mr. Cristiano Lucarelli ha travolto in casa per 5-1 il malcapitato Catanzaro di Mr. Antonio Calabro. Una vittoria importante per i rosso-verdi umbri, che ora si sono portati in vetta alla classifica del girone, a quota 18 punti. Con un solo punto di vantaggio sul Teramo, che ne vanta ben 17 ed è attualmente secondo in classifica.
Sabato prossimo la Ternana giocherà in trasferta nell’anticipo del sabato sul campo della Cavese, che è reduce dal rocambolesco pareggio per 4-4 sul campo del Potenza.

Il difensore centrale della Viterbese Federico Baschirotto impegnato in un contrasto aereo

I pronostici sono tutti a favore degli umbri, ma in questo girone non bisogna mai abbassare la guardia. Le sorprese sono sempre dietro l’angolo. Da segnalare, sempre per questo girone C, che i giallorossi del Catanzaro mercoledì scorso hanno recuperato la gara interna con il Palermo allo stadio Ceravolo di Catanzaro, pareggiando con il risultato di 1-1.
Domenica prossima i giallorossi del Catanzaro saranno impegnati  nella dura trasferta sul campo del quotato Avellino, allo stadio Partenio.
Il Teramo si è imposto per 2-1 sul campo della Paganese nel finale, dopo una partita molto dura e combattuta. Con un finale di gara e post gara con uno strascico d’episodi poco piacevoli tra dirigenti e giocatori delle due squadre, dove sono volate parole grosse e spintoni al rientro negli spogliatoi.
Il Teramo nel prossimo turno effettuerà un turno di riposo, mentre la Paganese giocherà in trasferta allo stadio Rocchi di Viterbo con la Viterbese. Salvo rinvio dell’ultim’ora.
La Turris si è subito riscattata, dopo la pesante sconfitta interna per 3-0 con la Paganese, andando a vincere in trasferta per 4-2 sul campo della Casertana. Formazione rossoblù che appare in questo scorcio di campionato in grave difficoltà con soli 3 punti in classifica al penultimo posto.

Un’azione gioco della Viterbese a centrocampo nella gara interna giocata con l’Avellino persa nel finale 1-0

Domenica prossima la Turris giocherà tra le mura amiche ospitando il Potenza, reduce dal pari interno per 4-4 con la Cavese e con il nuovo tecnico Mr. Ezio Capuano in panchina; visto l’esonero repentino di Mr. Mario Somma dalla panchina lucana del Potenza. I rossoblù della Casertana viaggeranno alla volta della Puglia per giocare sul campo del Francavilla, formazione bianco-celeste reduce galvanizzata dal successo esterno per 3-1 nel Derby con
i cugini del Monopoli.
Una partita difficile per i campani della Casertana, che dovranno vedersela con una compagine in netta ripresa sia dal punto di vista del gioco che dei risultati.
Il Monopoli dopo la brutta sconfitta rimediata in casa per 3-1 ad opera del Francavilla, affronterà in trasferta, in un altro Derby pugliese, il Bisceglie. Una compagine nero-azzurra reduce dalla sconfitta di misura per 1-0 in trasferta sul campo della quotata Juve Stabia.
Entrambe le compagini stazionano in classifica rispettivamente ad 8 punti il Monopoli e 7 punti il Bisceglie nella zona mediana della classifica.
Il Bari, grande favorito dagli addetti ai lavori, subisce la prima sconfitta della stagione in campionato perdendo per 1-0 su calcio di rigore sul campo del Foggia in un infuocato Derby pugliese sempre molto sentito dalle due tifoserie e rispettive dirigenze.
I biancorossi baresi di Mr. Gaetano Auteri perdono contatto con la vetta essendo staccati di ben 4 lunghezze dalla capolista Ternana e si trovano attualmente al 3° posto in classifica, appaiati all’Avellino, formazione che  domenica scorsa ha riposato e che nel prossimo turno affronterà al Partenio il Catanzaro.
Il Bari dovrà vedersela in casa con la ostica e quadrata formazione dello Juve Stabia allo stadio San Nicola, con l’imperativo di dover far risultato pieno, per cercare di non perdere terreno sulla capolista Ternana .
Il Foggia, rinfrancato dal successo con il Bari, viaggerà alla volta della Calabria per giocare sul campo della Vibonese che si è vista rinviare la partita esterna sul campo del Catania alla data del 18-11-2020.
Il Catania invece giocherà la sua partita con il Palermo allo stadio Barbera di Palermo il 9 Novembre 2020 alle ore 21,00.
Un campionato strano,  condizionato  gravemente da questa situazione dovuta alla pandemia del Covid 19 che imperversa in tutta la nostra penisola, che sembra non avere fine, visto il crescente numero di contagi che potrebbe indurre il Governo e la stessa F.i.g.c e Lega Calcio ad adottare misure ancora più restrittive.

Notizia dell’ultimo momento è la sentenza positiva emesse dal CAF (Commissione d’Appello Federale) positiva per il Catania che vede i suoi punti di penalizzazione passare da 4 a 2. Ora il Catania si trova con 8 punti in classifica.

RISULTATI DELLA 8°GIORNATA D’ANDATA
PAGANESE-TERAMO 1-2
TERNANA-CATANZARO 5-1
CASERTANA-TURRIS 2-4
FOGGIA-BARI 1-0
POTENZA-CAVESE 4-4
JUVE STABIA-BISCEGLIE 1-0
MONOPOLI-FRANCAVILLA 1-3
CATANIA-VIBONESE RINVIATA AL 18-11-2020
PALERMO-VITERBESE RINVIATA AL 02-12-2020
HA RIPOSATO L’AVELLINO

CATANZARO-PALERMO 1-1 RECUPERO DELLA 7° GIORNATA D’ANDATA GIOCATA MERCOLEDI’ 4 NOVEMBRE 2020

CLASSIFICA
TERNANA 18
TERAMO 17
AVELLINO 14
BARI 14
JUVE STABIA 13
CATANZARO 9
VIBONESE 9
FOGGIA 9
FRANCAVILLA 8
MONOPOLI 8

CATANIA 8 ( 2 PUNTI PENALIZZAZIONE ED UNA GARA IN MENO)
BISCEGLIE 7
PAGANESE 6
POTENZA 6
VITERBESE 6 (UNA GARA IN MENO)
POTENZA 6
CAVESE 5
CASERTANA 3
PALERMO 2 ( DUE GARE IN MENO)

PROSSIMO TURNO 9° GIORNATA D’ANDATA
CAVESE-TERNANA SI GIOCA IN ANTICIPO SABATO PROSSIMO
AVELLINO-CATANZARO
BARI-JUVE STABIA
TURRIS-POTENZA
VIBONESE-FOGGIA
FRANCAVILLA-CASERTANA
BISCEGLIE-MONOPOLI
PALERMO-CATANIA (LUNEDI’09-11-2020 ORE 21,00)
VITERBESE-PAGANESE 
RIPOSERA’ IL TERAMO