Commessi e commesse: i requisiti richiesti per trovare lavoro

NewTuscia – Dove trovare le offerte di lavoro e quali competenze sono richieste per svolgere l’attività di commessi e addetti alle vendite

Cosa deve fare, quali compiti deve svolgere, a quali mansioni deve assolvere una commessa o un commesso? Occuparsi dei clienti e delle vendite del negozio è solo una parte del lavoro richiesto. Al giorno d’oggi, infatti, il mestiere è parzialmente cambiato o, ancora meglio, si è evoluto. Di questi tempi, la figura professionale del commesso e della commessa è sempre di più equiparabile a quella di veri e propri consulenti alle vendite.

Per lavorare nel retail sono spesso richieste hard e soft skills quali la predisposizione alle relazioni interpersonali, la conoscenza delle lingue, la capacità di gestire la cassa, la conoscenza pregressa del prodotto venduto e del mercato all’interno del quale si intende operare.

Nonostante i tempi di crisi e le prospettive incerte per l’occupazione, la grande distribuzione alimentare e i negozi che commerciano altri beni di consumo continuano a essere alla ricerca di nuove risorse da inserire presso i punti vendita dislocati in tutto il territorio nazionale. Candidati con esperienza o desiderosi di apprendere il mestiere possono trovare le ultime offerte come cercasi addetta alle vendite e commessi sul portale Commesse.it dell’agenzia Jobtech, specializzata nella selezione del personale di negozio.

Il punto di forza del servizio risiede nel fatto che la ricerca del lavoro avviene seguendo un processo di selezione svolto esclusivamente tramite canali digitali.

I recruiter dell’agenzia digitale per il lavoro interinale hanno così il tempo di concentrarsi sulla valutazione delle competenze dei candidati e delle candidate alle posizioni di commessi, commesse, responsabili e addetti alle vendite.

Chi applica a questo genere di annunci dovrà dimostrare di possedere doti come la capacità di trasmettere positività e affidabilità, indispensabili per instaurare un legame di fiducia con i clienti e per rendere il più piacevole possibile l’esperienza d’acquisto di questi ultimi. Allo stesso tempo, gli (o le) saranno richieste competenze pratiche e amministrative più specifiche.

Tra queste, l’essere in grado di mantenere in ordine il negozio e il magazzino, di gestire accuratamente l’inventario e di intervenire con prontezza e nervi saldi qualora si verificasse un problema o un imprevisto. Avere una formazione di base di un certo livello, che comprende la conoscenza di almeno una lingua straniera e dei principali prodotti informatici, costituisce un plus per avere successo e possibilità di fare carriera nel settore.