Inaugurazione del nuovo supermercato “affiliato Unicoop Tirreno” di Frosinone

NewTuscia – FROSINONE – Sarà inaugurato giovedì 29 ottobre, alle ore 10,00, il nuovo supermercato “affiliato Unicoop Tirreno” di Frosinone (via Casilina Nord, 147), nato da un’operazione di Workers Buyout di alcuni ex dipendenti del punto vendita Coop della città ciociara, riuniti nella neonata Cooperativa Frosincoop. Un’importante operazione resa possibile grazie al sostegno di CFI – Cooperazione Finanza Impresa e dai fondi messi a disposizione dalla legge Marcora.

“Data la nostra età non avevamo la possibilità di bussare a qualche porta. Per questo, abbiamo deciso di crearci da soli una nuova opportunità di lavoro, investendo i nostri stessi risparmi – hanno commentato con orgoglio la Presidente di Frosincoop, Rossana De Pastina, e la Vicepresidente, Pina Costagliola – Ringraziamo il sistema Coop per averci sostenuto nella realizzazione del progetto, insieme a Legacoop Lazio e CFI”.

Il salvataggio del punto vendita da parte degli ex dipendenti Coop, che ha traslocato a distanza di pochi metri ed è passato alla rete in franchising di Unicoop Tirreno, permetterà non solo di salvaguardare i posti di lavoro ma anche di continuare ad erogare un importante servizio per la comunità di riferimento.

Il supermercato ad insegna Coop ha un’area di vendita di 270 mq ed è attrezzato per un servizio di prossimità, presenta freschi e freschissimi con una importante offerta di prodotti locali e del territorio.

“Il nostro punto vendita sarà all’avanguardia per strutture ed attrezzature, attento al risparmio energetico e rispettoso di tutte le migliori prassi in tema di contratti e benessere dei lavoratori” – hanno concluso la Presidente e la Vicepresidente di Frosincoop.

Dal 1985 ad oggi lo strumento del WBO in forma cooperativa ha permesso il salvataggio di oltre 350 imprese, recuperando più di 15.000 posti di lavoro. Il WBO è, infatti, una modalità attraverso cui i lavoratori di un’impresa in crisi o destinata alla chiusura si impegnano nel salvataggio della loro azienda. Attraverso questo strumento i lavoratori diventano quindi imprenditori di se stessi, associandosi in cooperativa.

Fonti: Legacoop Lazio