Nasce a Bolsena il Comitato per la valorizzazione del Miracolo Eucaristico del Corpus Domini

NewTuscia – BOLSENA – “Nasce a Bolsena il Comitato per la valorizzazione del Miracolo Eucaristico del Corpus Domini”. A darne l’annuncio l’assessore al turismo religioso Roberto Basili.

“Come è noto, tranne a chi non vuole riconoscerne la storia – prosegue l’assessore Basili -, Bolsena è la Città del Miracolo Eucaristico, indissolubilmente collegato alla festa del Corpus Domini. Anzi, il prodigio avvenuto nel 1263, ha dato l’occasione storica a papa Urbano IV d’istituire questa celebrazione per tutta la cristianità.

Il Miracolo avvenuto nella basilica di Santa Cristina e la successiva istituzione della festa del Corpus Domini hanno contribuito a far sì che nel mondo cristiano ci fosse la certezza della presenza reale di Cristo nell’Eucarestia. Questo evento è così significativo da essere rappresentato nelle stanze Vaticane con l’affresco di Raffaello Sanzio “La Messa di Bolsena” e da indurre papa Paolo VI, nell’agosto del 1976, a venire a Bolsena a chiudere il Congresso Eucaristico Internazionale. Possiamo riassumere la nostra identità nella frase “benvenuti a Bolsena, Città del Miracolo Eucaristico del Corpus Domini”.

Con questo spirito il comitato, appena costituito, farà in modo che Bolsena sia l’unica e sola città a portarne il titolo”.