Montalto Di Castro, il Fiora sempre più insabbiato

Matteo Menicacci

NewTuscia – MONTALTO DI CASTRO – È da tempo che viene sollevato il problema. Il fiume Fiora è ostruito alla foce, nei pressi di Montalto. Il problema è la sabbia che si è accumulata poco prima della fine dell’immissione a mare del fiume. Il problema è esistente e lo sanno bene tutti i proprietari di case a Montalto Marina, che pochi anni fa hanno visto straripare il Fiora allagando totalmente il lido e molte case. Se accadesse nuovamente i danni sarebbero ingenti. Cosa ancora più importante, eventi del genere non dovrebbero mai accadere due volte. Dopo un primo incidente imprevisto si dovrebbe iniziare a prevenire. Ma la prevenzione richiederebbe manutenzione. Ed è proprio quest’ultima a mancare, come ci fa notare Quinto Mazzoni, coordinatore del Partito Democratico di Montalto e Pescia Romana. Ma la manutenzione servirebbe anche per garantire di poter svolgere il loro lavoro ai pescatori, che non potranno uscire in mare e quindi usufruire del loro mezzo di sostentamento, la pesca. A poco serviranno le webcam installate proprio in corrispondenza della foce del fiume se non verrà rimosso il blocco sabbioso e consentito nuovamente il libero scorrere alle acque. Nella speranza che si smuova qualcosa e inizino presto i lavori, Quinto Mazzoni rinnova il suo appello ad un costante monitoraggio e ad una rapida manutenzione.