Con il “Premio Roma” in gara i migliori formaggi del Lazio

Termine ultimo il 30 ottobre per partecipare al concorso di Agro Camera realizzato in collaborazione con Arsial, Unioncamere Lazio e le Camera di Commercio della regione.

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo. Ultimi giorni per iscriversi al “Premio Roma“, il concorso per i migliori formaggi realizzati nel Lazio. Inoltre, per favorire un percorso di conoscenza e confronto per le imprese regionali con le eccellenze nazionali ed estere, è prevista l’assegnazione di alcuni riconoscimenti per i migliori formaggi realizzati non solo da imprese locali ma anche da imprese provenienti dal territorio nazionale ed estero.

L’intento del Concorso è quello di: valorizzare i migliori formaggi provenienti dai diversi ambiti regionali per favorirne la conoscenza e rafforzarne la presenza nei mercati nazionali ed esteri, premiando i prodotti di qualità che possano al tempo stesso conseguire l’apprezzamento dei consumatori; far emergere i formaggi più innovativi provenienti dal territorio della regione Lazio favorendo nel contempo un confronto tra le imprese locali e quelle esterne al territorio; stimolare i casari verso un percorso di costante miglioramento della qualità del prodotto al fine di intercettare stili alimentari diversificati; favorire lo sviluppo delle startup e, più in generale, dell’imprenditoria giovanile nei settori di interesse.

L’iniziativa, giunta alla diciassettesima edizione, è indetta da Agro Camera, in collaborazione con Arsial e in sinergia con Unioncamere Lazio e per la Tuscia della Camera di Commercio di Viterbo.

Le domande di partecipazione potranno essere presentate entro e non oltre venerdì 30 ottobre 2020.

Il bando e la domanda di adesione sono disponibili sul portale camerale: www.vt.camcom.it. Per ulteriori informazioni: Ufficio marketing della Camera di Commercio Viterbo, tel. 0761.234403 – 0761.234427 – 0761.234487 / marketing@vt.camcom.it