Viterbese beffata ancora una volta nel finale, il Bisceglie pareggia al 90°

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese pareggia in casa 1-1 con il Bisceglie. I gialloblù erano passati in vantaggio con Rossi lesto a mettere in rete una bella palla su un corner in area. La squadra di casa non ha poi concretizzato un paio d’occasioni con  Tounkara e Salandria. Poi con il Bisceglie in 10 uomini invece di attaccare la Viterbese si è chiusa in difesa, ed è così che è arrivata la beffa nel finale, complice l’errata interpretazione tattica del suo allenatore apparso troppo timoroso e rinunciatario. Serve una scossa con questa guida tecnica. La Viterbese giocando così non va molto lontano, poche idee e poco gioco, tutto affidato all’improvvisazione ed all’abilità del singolo.

Passiamo alle formazioni delle due squadre

VITERBESE-Daga, Bianchi, Mbende, Baschirotto, Bezziccheri, Tounkara, De Santis, Salandria, Rossi, Ferrani.
A disposizione di Mr.Agenore Maurizi. Maraolo, Benvenuti, Menghi E, Sibilia, De Falco, Galardi, Zanon, Macrì, Menghi M, Cappelluzzo, Scalera,Besea.

BISCEGLIE: Russo, Priola, Vona, Cittadino, Padulano, Pelliccia, Musso, Maimone, Perez Dos Santos, Tarantino, Altobello.
A disposizione di Mr. Giovanni Bucaro: Spurio, Giron, De Marino, Mansour, Manfrellotti, Rocco, Zagara, Cigliano, Ferrante, Vitale, Lauria, Casella.

Arbitro: Signor Filippo Giaccaglia di Jesi
Assistenti: Signori Massiliano Bonomo di Milano e Vincenzo Adriano di Pesaro
Quarto Uomo: Signor Valerio Crezzini di Siena.

Note: Serata fresca; temperatura leggermente fredda. Pubblico intorno alle 300 presenze. Terreno di gioco in buone condizioni.

CRONACA DEL PRIMO TEMPO
La Viterbese dopo le prime battute di gioco prova a spingere in attacco.
Al 7° il Bisceglie, pericoloso, va vicino al vantaggio con una conclusione dai 20m di Cittadino che colpisce l’incrocio dei pali. Il portiere Daga della Viterbese si fa trovare fuori causa.
Al 10° la Viterbese risponde con una bella azione in area. Una conclusione di Rossi parata dal portiere del Bisceglie.
Al 12° il prologo al vantaggio della Viterbese: bella azione d’attacco della Viterbese in area del Bisceglie con la difesa ospite che dopo un batti e ribatti si rifugia in corner. Sugli sviluppi del corner la Viterbese passa in vantaggio grazie ad un colpo di tacco di Rossi che anticipa i difensori ospiti e mette in rete alle spalle del portiere del Bisceglie. Il pubblico del Rocchi esulta.
Al 14° sulle ali dell’entusiasmo la Viterbese si rende pericolosa in attacco con Rossi che si invola sulla fascia sinistra e serve un bel cross per Salandria. Ma il giocatore, appostato al limite dell’area, calcia al volo e la sua conclusione si perde a lato.
Al 21° il Bisceglie prova una conclusione dalla distanza da parte di Mamone che si perde alto sopra la traversa della porta gialloblù.
Al 27° tiro dalla distanza di Tounkara parato senza difficoltà dal portiere Russo del Bisceglie.
Al 28° pericolo in area della Viterbese con una corta risposta del difensore della Viterbese Baschirotto, che di testa serve  involontariamente un attaccante ospite Tarantino che al momento del tiro viene anticipato di un soffio dai difensori della  Viterbese, evitando guai seri.
Al 31° corner per gli ospiti, provocato da una respinta di Mbende. Il calcio d’angolo per gli ospiti non ha esito. Il portiere Daga fa sua in presa alta il traversone.
Al 38° punizione dai 35 metri per il Bisceglie. Della battuta si incarica Tarantino. Il suo tiro si perde alto sopra la traversa.
Al 41° viene ammonito Priola del Bisceglie per una trattenuta su Tounkara sulla trequarti campo ospite.
Al 44° viene ammonito Tounkara della Viterbese per aver allontanato il pallone.
La prima frazione di gioco è terminata con il risultato di 1-0 per i gialloblù.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO
Cambio nel Bisceglie: esce Altobello per infortunio; al suo posto entra De Marino
Al 2° Viterbese vicina al 2-0 con Tounkara che va via alla difesa ospite e conclude in porta con un diagonale. Ma il portiere Russo respinge in corner. Sul seguente calcio d’angolo per la Viterbese la difesa ospite allontana la minaccia, ne nasce una ripartenza del Bisceglie con Altobello che viene steso da Baschirotto. Quest’ultimo viene ammonito.
Al 7° corner per la Viterbese. Una pericolosa conclusione di Tounkara deviata in corner da un difensore ospite. Il conseguente calcio d’angolo per la Viterbese è senza esito. La difesa del Bisceglie libera, la palla torna sui piedi dei giocatori della Viterbese che mettono in mezzo un cross in area pugliese. Un colpo di testa di Mbende che si perde a lato.
Al 9° doppio cambio nelle fila ospiti: escono Padulano e Musso; al loro posto entrano Manfrelloni e Rocco.
Al 11° viene ammonito De Marino del Bisceglie per fallo su Rossi.
Al 12° prima sostituzione nella Viterbese: esce Rossi; al suo posto entra Cappelluzzo.
Al 13° punizione dal lato corto dell’area ospite per fallo su Tounkara. Della battuta si incarica Salandria. Il suo cross in area viene deviato di un soffio di testa da Cappelluzzo, il pallone sfila sul fondo.
Al 14° pericolosa azione del Bisceglie con un cross che viene respinto corto di pugno dal portiere della Viterbese Daga, la porta rimane sguarnita. Per fortuna gli ospiti non ne approfittano e calciano alto sopra la traversa.
Al 17° cambio nelle fila della Viterbese: esce Bensaja; al suo posto entra De Falco.
Al 20° cambio nelle fila pugliesi: esce Tarantino; al suo posto entra Giron. Poi esce Cittadino; al suo posto fa ingresso Ferrante.
Al 21° colpo di testa di Ferrani in tuffo, ma manda a lato una buona occasione per la Viterbese.
Al 22° Tounkara vede il portiere del Bisceglie fuori dai pali. Prova a sorprenderlo, ma il portiere del Bisceglie para.
Al 23° bella azione delle Viterbese con Tounkara che se ne va sulla fascia e serve un pallone per l’accorrente De Falco. Il giocatore prova a concludere, ma in porta il suo tiro viene deviato in corner.
Al 25° pericoloso calcio di punizione dai 22 metri  per gli ospiti. Il tiro finisce a lato.
Al 27° punizione per gli ospiti da lato corto sinistro dell’area gialloblù. Pallone in mezzo, ma la difesa di casa libera.
Al 28° triplo cambio nella Viterbese : escono Tounkara, Salandria e Bezziccheri; al loro posto entrano Besea, Matteo Menghi e  Sibilia.
Al 31° viene espulso De Marino del Bisceglie per una entrata a gamba tesa con relativa scarpata in faccia a Menghi.
Al 90° il Bisceglie pareggia su una mischia con Perez Dos Santos che da due passi mette in rete su dormita della difesa della Viterbese apparsa colpevolmente distratta.
La Viterbese si è fatta quindi schiacciare in area dal Bisceglie che pur in 10 contro 11 in modo del tutto incomprensibile, frutto di una tattica sbagliata,  che  ha favorito di fatto il Bisceglie, il quale trovandosi difronte  una Viterbese di fatto priva di attaccanti,  e senza il suo perno di centrocampo Salandria , vera diga a centrocampo ha permesso agli ospiti di prendere il controllo del gioco pervenendo al pareggio nel finale.
L’arbitro ha concesso 5 minuti  di recupero.
La partita finisce 1-1 tra la contestazione comprensibile del pubblico di fede gialloblù nei confronti del tecnico Mr.Agenore Maurizi e della squadra che ha gettato al vento una vittoria che aveva ormai in pugno


RISULTATI DELLA 6° GIORNATA
VITERBESE-BISCEGLIE 1-1
PAGANESE-FRANCAVILLA 0-0
CATANIA-TERNANA 1-3
POTENZA-TERAMO 1-1
PALERMO-TURRIS RINVIATA
CASERTANA-CATANZARO 0-0
MONOPOLI-BARI 0-0
FOGGIA-AVELLINO RINVIATA AL 22 OTTOBRE
JUVE STABIA-CAVESE RINVIATA
PALERMO-TURRIS RINVIATA PER CONTAGIO COVID 19
HA RIPOSATO LA VIBONESE

CLASSIFICA
TERNANA 12
TERAMO 11
BARI 11
TURRIS 10
VIBONESE 8
CATANZARO 8
AVELLINO 7
JUVE STABIA 7
BISCEGLIE 7
CATANIA 6 ( -4 PUNTI DI PENALIZZAZIONE)
MONOPOLI 5
VITERBESE 5
POTENZA 5
FOGGIA 3
CASERTANA 3
PAGANESE 3
FRANCAVILLA 2
PALERMO 1
CAVESE 1

PROSSIMO TURNO
VIRTUS FRANCAVILLA-POTENZA
CAVESE-MONOPOLI
TERAMO-JUVE STABIA
VIBONESE-VITERBESE
AVELLINO-CASERTANA
BARI-CATANIA
CATANZARO-PALERMO
TERNANA-FOGGIA
TURRIS-PAGANESE
RIPOSERA’ IL BISCEGLIE