Conferenza Maurizi pre Cavese-Viterbese, “sono fiducioso, a Palermo serve tempo”

NewTuscia – Viterbo. Ecco le parole di mister Maurizi alla vigilia del delicato match contro la Cavese

Ci siamo. Inizia il campionato della Viterbese (Maurizi dixit). I gialloblù si preparano alla trasferta di Cava dei Tirreni con la voglia di centrare i primi 3 punti stagionali.
Ecco le sue parole :

Sul ritorno di Simone Palermo : 
“Rivederlo subito in campo è esagerato, lo aspettiamo tutti ma è al primo giorno di allenamento – gli serve un periodo di preparazione, ovviamente lo aspettiamo tutti”

Sulla situazione infortuni :
“Finalmente abbiamo tutti gli effettivi a disposizione- Domenica inizia il nostro campionato anche per questo motivo, è motivo di grande felicità per me e la società tutta”

Il mister è stato poi interpellato su due questioni tattiche, relative all’apporto che i centrocampisti stanno dando alle due punte e su possibili cambi di modulo
“Se dicessi di essere soddisfatto direi una cosa troppo grande, dobbiamo migliorare ma vediamo Domenica – sono molto fiducioso, i risultati sono frutto di molte variabili – in questo momento le alchimie tattiche lasciano il tempo che trovano, per noi inizia un nuovo campionato, sfruttiamo le caratteristiche dei nostri calciatori, sono di primo livello”.

A fine conferenza stampa, anche un collega di Cava dei Tirreni ha avuto modo di fare una domanda al mister sul suo passato in panchina( Maurizi è un ex allenatore dei campani)

“Cava è una città bellissima che vive di pane e calcio, hanno una tifoseria spettacolare – è un vero peccato non giocare di fronte a quel pubblico meraviglioso. Mi ci son trovato benissimo come in tutte le altre piazze, tra queste c’è senza dubbio Viterbo, con qualche risultato in più starei ancora meglio (ride, n.s)
La Cavese è una delle tante squadre forti in questo girone, quest’anno poi hanno un allenatore top”