Porello: “Lunedì 19 ottobre la Giunta risponderà in aula sulla questione degli usi civici a Civitavecchia”

NewTuscia – ROMA – Il prossimo lunedì 19 ottobre la Giunta risponderà in aula all’interrogazione depositata lo scorso luglio sulla questione degli usi civici a Civitavecchia. L’atto scaturiva dalla delibera di giunta approvata nei giorni precedenti che rendeva esecutiva la ricognizione catastale del dottor Monaci per la parte relativa alle Tenute Ferrara e XIII Quartucci, sospendendola però per la Tenuta delle Mortelle, in attesa di un successivo provvedimento a conclusione degli accertamenti in corso.
La delibera non ha risolto il problema, anzi, la situazione è rimasta comunque ancora molto complessa, considerato che per la Tenuta XIII Quartucci sono state spostate le zone gravate, contribuendo a mescolare ulteriormente le carte di una situazione già di per sé complicata.
Nei giorni scorsi, inoltre, è stata pronunciata una sentenza del Commissario agli civici che esclude ulteriori particelle dal patrimonio dell’Associazione Agraria di Civitavecchia, mi auguro quindi che la regione ne tenga conto nella sua risposta alla mia interrogazione, ma soprattutto nei prossimi passi che dovranno essere affrontati per trovare una soluzione che
rispetti la legge e tuteli il diritto di proprietà di centinaia di famiglie, liberandole dall’incubo di non poter disporre totalmente dei propri beni.
Lo dichiara Devid Porrello, Consigliere M5S Lazio e Vicepresidente del Consiglio Regionale.