Confartigianato, De Simone: “Non chiudete di nuovo le aziende del benessere”

NewTuscia – VITERBO – “Non chiudete di nuovo le aziende del benessere”. Il segretario di Confartigianato Imprese di Viterbo, Andrea De Simone, lancia l’allarme a seguito delle notizie di queste ore sulla possibilità di una nuova imminente serrata dei saloni di estetica e acconciatura, che mettono fortemente in ansia le imprese del settore.

“Confartigianato è assolutamente contraria a un nuovo lockdown in questo comparto – spiega – , che rischia di subire il colpo di grazia e di non riprendersi più, viste anche le imponenti spese per la sanificazione e le limitazioni imposte alla riapertura e sostenute dai tanti piccoli imprenditori che chiedono solo di poter lavorare”.