Consiglio comunale a Montalto, Sacconi: “Al posto dei politici costretti a parlare i funzionari pubblici”

NewTuscia – MONTALTO DI CASTRO – Nella giornata di ieri si é svolto il consiglio comunale che ha visto una maggioranza impreparata su tutti i livelli,incapace di discutere con argomentazioni valide.

Eleonora Sacconi

 Ad ogni intervento, richiesta di chiarimento ed esposizione di delibere sono intervenuti sempre e solo o funzionari degli uffici comunali che a loro insaputa e in modo abbastanza arbitrario si sono dovuti prendere la briga di spiegare anche scelte politiche che li riguardano in qualità non solo di funzionari ma anche di cittadini.

Insomma abbiamo dovuto assistere ad una scena muta dei consiglieri di maggioranza che alzava la mano per raccontare strafalcioni di ogni genere.

La loro presenza comunque é stata importante per votare l’aumento delle tasse ai cittadini di Montalto e Pescia, per contrarre mutui  per un importo pari a 6 milioni e 700 mila euro che  condurranno il nostro comune ad un indebitamento pari al 50% del massimo consentito.

La nostra ridente cittadina é nelle mani di incompetenti impreparati la cui maggioranza vive uno scollamento totale rispetto alla reali esigenze del paese nel quale vivono.

Il consigliere comunale di opposizione 
Eleonora Sacconi