Un nuovo modo di partecipare al Rotary attraverso l’innovativo Club Passport Italia Distretto 2080

Promuovere una  rete sinergica tra i Club territoriali per ispirare e  valorizzare i progetti di servizio a carattere umanitario e di promozione dei territori

Stefano Stefanini

NewTuscia – VITERBO – Con la consegna della Carta Costitutiva da parte del governatore del distretto Giovanni Battista Mollicone  al presidente Gian Paolo Cipicchia ha preso il via ufficialmente l’attività del Rotary Club Passport Italia Distretto2080. Un nuovo Club con caratteristiche speciali.

La Cerimonia inaugurale si e’ svolta nella sede del Rotary Club Sabina Tevere, l’Hotel Ristorante La Pergola di Magliano Sabina, ottimamente organizzata dal segretario Massimo Bordignon, dal prefetto Paola Agosto e dal Tesoriere Sebastian Serafini.

Questa la sintesi e la proposta che sottende all’impegno dei 22 soci del nuovo Club: l’affermazione di un nuovo modo di partecipare al Rotary attraverso l’innovativo Club Passport Italia Distretto 2080 attraverso la promozione di una  rete sinergica tra i Club territoriali per ispirare e  valorizzare i progetti di servizio a carattere umanitario e di promozione dei territori.

Comunicare e condividere le esperienze dei nostri  Club  per vivere pienamente i nostri Ideali Rotariani.

Il presidente Gian Paolo Cipicchia, nel suo indirizzo di saluto iniziale  ha  sintetizzato l’azione preparatoria svolta nei mesi precedenti dal “Club costituendo” per rendere centrale il servizio e l’azione  “itinerante”  del Passport Club del Distretto 2080 Roma Lazio e Sardegna, con il fine specifico di  servire e accompagnare i Club territoriali, creando una rete di sinergie positive, valorizzandone la  straordinaria vitalità, sia sul fronte umanitario che su quello della promozione culturale dei nostri territori.

Il neo presidente ha infine rivolto un sincero ringraziamento al Governatore Giovanni Battista Mollicone e  al suo delegato Tony Lico,per l’attenzione rivolta al nuovo Club e per gli ambiziosi obiettivi.

Nel suo discorso il Governatore Giovanni Battista Mollicone  h sottolineato come debbano essere sempre presenti ed attuali i “Principi guida del Rotary”  come la Bussola dell’attività del Rotary Club Passport Italia Distretto 2080.

Il Governatore ha fatto un preciso riferimento ai principi guida del Rotary che verranno declinati in modo innovativo da nuovo Passport Club.

Questi principi fondanti sono stati sviluppati nel corso degli anni per fornire ai Rotariani un solido scopo comune e una guida necessaria. Essi servono a fornire le fondamenta sia per i  rapporti interpersonali che per  le opere da realizzare nel mondo.

Ciò che penso, dico o faccio:

  1. Risponde a VERITÀ?
  2. È GIUSTO per tutti gli interessati?
  3. Promuoverà BUONA VOLONTÀ e MIGLIORI RAPPORTI DI AMICIZIA?
  4. Sarà VANTAGGIOSO per tutti gli interessati?

Il Governatore ha poi donato al Club la Campana e il collare  che ha consegnato al presidente Cipicchia.

Ha poi rivolto i saluti e gli auguri di buon lavoro Tony Lico, delegato dal Governatore per la costituzione del Passport Club.

E’ stato allestito un collegamento On-Line, con uno scambio di esperienze rotariane con :

  • DG del Distretto 2060 Diego Vianello, il PDG del 2060 Riccardo De Paola,
  • La Presidente del Marco Polo Passport D202060 Simona Briganti
  • Franz Mueller PDG anno 2018-2019 Distretto 2041″
  • ed alcuni Soci che non sono potuti intervenire di persona alla cerimonia.