Da Tridico a Triplico: flash mob di Fratelli d’Italia davanti alla sede dell’Inps

NewTuscia – VITERBO  Riceviamo e pubblichiamo.

Da Tridico a Triplico.

Con questo calzante slogan sull’ennesimo scandalo del governo, oggi una delegazione di Fratelli d’Italia ha manifestato davanti alla sede dell’Inps.

Il flash mob, guidato dal consigliere provinciale Gianluca Grancini, dal capogruppo Luigi Buzzi, dall’assessore comunale Marco De Carolis, dalla consigliera comunale Martina Minchella e dal portavoce comunale Vincenzo Fini, ha inteso portare all’attenzione dei media il gravissimo insulto perpetrato ai danni degli italiani.

Dopo il caos sui bomus ed il reddito di cittadinanza finito nelle tasche di truffatori, il raddoppio dello stipendio al presidente dell’Inps , avvenuto proprio mentre migliaia di italiani erano in attesa della cassa integrazione, è la goccia che ha colmato la misura.

Fratelli d’Italia ha più volte denunciato la guida scandalosa del Paese da parte di un governo improvvisato ed impreparato, quest’ultimo episodio è l’ulteriore dimostrazione, se ancora ce ne fosse bisogno, che gli italiani hanno diritto ad un immediato cambio di passo.

Fratelli d’Italia Viterbo