Elezioni Civita Castellana, il neo eletto sindaco Giampieri commenta la giornata degli scrutini

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – Intervento, in esclusiva per il nostro giornale, del neo eletto sindaco di Civita Castellana, Luca Giampieri, che commenta la vittoria al primo turno per le elezioni amministrative.

“La giornata d ieri è cominciata in modo strano: sono stato sempre rappresentante di lista nel seggio della mia zona, presso la scuola elementare della Penna, ma ieri mattina uno scrutatore non stava bene ed è stato bloccato l’esito delle elezioni. Abbiamo dovuto aspettare che si insediasse una nuova commissione, con rappresentanti diversi, determinando un ritardo sui risultati. Per tradizione rimango presente allo spoglio, e ieri ho aspettato fuori del seggio adiacente, il 5. Fin dalle prime schede, io e il team, abbiamo notato un netto vantaggio nei seggi dove solitamente si ottiene un buon risultato per il centro destra. A metà mattina, presso il comitato, abbiamo raccolto i voti e notato che eravamo già in procinto di passare al primo turno.

Il seggio che ci ha permesso di raggiungere questo traguardo, che noi auspicavamo, è stato proprio il mio, in serata è arrivato il risultato dello scrutinio: con una suspense continua, voto su voto, lo scarto è stato di oltre il 50%.

Siamo stati contentissimi, tutta la cittadinanza ci ha abbracciato in piazza, dove abbiamo steso un tricolore enorme che dalla fontana andava quasi a raggiungere il comune. Abbiamo festeggiato insieme alle persone che ci hanno raggiunto, in modo molto sobrio, dato che abbiamo avvertito subito la responsabilità di mettersi al lavoro.

Aspettiamo la commissione riunita per ufficializzare la carica, poi con la squadra saremo pronti a metterci sulla spalle Civita Castellana.”