Al Taborra (Bagnoregio) ‘Il ragazzino di Civita’ di Secondiano Zeroli

NewTuscia – BAGNOREGIO – ‘Il ragazzino di Civita’ è il nuovo libro di Secondiano Zeroli che questo sabato 19 settembre sarà presentato all’Auditorium Taborra. L’appuntamento è per le 17.45.

“Zeroli costruisce, come un regista di grande ingegno, il profilo di Civita. Una scrittura efficace, che si muove come una macchina da presa, all’interno di un borgo che lavora sulle emozioni. Così il bambino immaginato, messo al centro con l’artificio letterario del genius loci, diventa il bandolo di una matassa che si mostra nella sua complessità a ogni giro di filo”. Con queste parole il sindaco Luca Profili descrive nella prefazione il lavoro del giornalista.

Dopo le storie bagnoresi de ‘Il figlio del cocciaro’, Zeroli affronta la narrazione di Civita da una prospettiva ingegnosa e originale, facendo in qualche modo i conti con la nuova natura di un luogo straordinario. Un posto che racconta storie antiche ma anche internazionali. E in un incontro di occhi viene fuori l’anima di un posto unico al mondo, che coltiva l’ambizione di essere riconosciuto, nell’unicità del suo paesaggio culturale, come Patrimonio dell’Umanità.

A tutti i partecipanti verrà distribuita una copia omaggio del libro. L’evento si svolgerà nel rispetto della normativa anti-Covid.