Ucciso a coltellate 43enne romano, fermato uomo di Canepina

NewTuscia – VITERBO – Fermato dai Carabiniere un uomo di 48 anni di Canepina indagato per l’omicidio del 43enne Emanuele Mattei, accoltellato in Via Borghesano Lucchese (zona Portuense) intorno alle 2 della scorsa notte. Dalle indagini sembrerebbe che l’omicidio sia avvenuto al culmine di una lite.

A dare l’allarme sono stati i residenti della zona che avevano sentito del trambusto in strada. Immediato l’intervento dei Carabinieri che si sono imbattuti nel corpo senza vita di Emanuele Mattei.

Secondo le ricostruzioni Mattei avrebbe litigato violentemente con due uomini che stavano in una macchina. Al culmine della lite uno dei due avrebbe accoltellato il 43enne e si sarebbe allontanato. Mattei avrebbe provato a camminare nonostante le gravi ferite ma dopo poco si sarebbe accasciato a terra esanime.

Le indagini del nucleo operativo della compagnia di Trastevere, della stazione di Porta Portese e del Norm hanno portato a Salvatore Cau, 48enne di Canepina e ad uno straniero. Gli uomini sono stati portati in caserma per essere ascoltati.