Vasanello, le scuole riaprono il 14 settembre in completa sicurezza e nel rispetto delle normative

NewTuscia – VASANELLO – “A Vasanello scuole al via il 14 settembre, come da indicazioni governative”.

A rassicurare i cittadini sull’inizio delle attività scolastiche in linea con quanto disposto dal Ministero è il sindaco Antonio Porri che aggiunge: “Il nostro comune è uno dei pochi della provincia in cui la scuola ricomincerà con tutti i servizi previsti, ad esempio lo scuolabus, nel totale rispetto delle normative anti-covid e delle misure di sicurezza previste per gli edifici scolastici.

L’obiettivo raggiunto della riapertura in completa sicurezza è frutto di un lavoro costante portato avanti in questi mesi con la dirigente scolastica, Emilia Conti, per garantire agli studenti la necessaria ripresa delle attività scolastiche in presenza. L’amministrazione è comunque disponibile ed attrezzata ad accogliere eventuali e future richieste che dovessero pervenire dalla dirigenza o dalle famiglie.

Durante questo periodo di chiusura ci sono stati numerosi confronti e gli assessori competenti, ognuno nel proprio settore, sono riusciti ad adempiere alle varie prescrizioni che si sono accavallate.

Per questo lavoro di squadra devo ringraziare oltre a Luigi Stefanucci, assessore ai servizi sociali e Massimiliano Creta, assessore ai lavori pubblici, la dirigenza scolastica, gli uffici competenti e gli operai che hanno lavorato, in maniera incessante, durante questo periodo.

 

“Tutti gli edifici scolastici di Vasanello – ha aggiunto l’assessore Creta – sono a norma e con ampi spazi che garantiscono il distanziamento. Dopo due anni di lavori finalmente anche le scuole medie sono terminate, in linea con gli ultimi standard.

Fiore all’occhiello l’efficientamento energetico ottenuto con pannelli solari e cappotti termici di ultima generazione.”

“Anche il servizio scuolabus riprenderà regolarmente con i mezzi a disposizione dell’amministrazione ed in concomitanza della riapertura – conclude l’assessore ai servizi sociali Luigi Stefanucci.

Per garantire il rispetto delle norme abbiamo effettuato una preiscrizione per capire in anticipo le capienze da rispettare. (se la scuola è ad una distanza di 15 minuti la capienza che si può raggiungere è del 100%, altrimenti 80%)

Ci saranno delle corse scaglionate per sopperire a tutte le richieste presentate entro i termini, ed è imminente la pubblicazione degli orari sul sito.

A breve, infine, ripartirà anche il servizio mensa che sarà affidato a cooperative specializzate ed in grado di mantenere il rispetto delle prescrizioni previste.