Montefiascone, XV Giornata Nazionale per la Custodia del Creato

NewTuscia – MONTEFIASCONE – “Un grido viene dalla terra, ha la voce dei venti che fanno volare tetti e strappare alberi, il calore degli incendi che distruggono foreste, come in Amazzonia, il silenzio delle pianure trasformate in deserti. Gli effetti dei cambiamenti climatici sono sotto i nostri occhi, non possiamo ignorarli. Papa Francesco ci chiama, ancora una volta, a custodire il creato, e lo fa con un messaggio, a cinque anni dalla Laudato si’, nel quale propone cinque verbi: ricordare, ritornare, riposare, riparare e rallegrarsi. Ma anche con l’incoraggiamento a ritornare ad ascoltare la terra, e l’invito a rifiutare la cultura dello scarto, l’economia che esclude e crea povertà”.

Lo afferma monsignor Fabio Fabene, Sottosegretario del Sinodo dei vescovi e presidente dell’associazione Rocca dei Papi, per una ecologia integrale, presentando la XV Giornata nazionale per la custodia del creato che si svolgerà a Montefiascone, sabato 5 settembre.

“Oggi è quanto mai urgente ascoltare la voce del creato – afferma monsignor Fabene – che ci esorta, come scrive Papa Francesco nel suo messaggio del primo settembre a ritornare al giusto posto nell’ordine naturale, a ricordare che siamo parte, non padroni, della rete interconnessa della vita”.

La giornata, animata congiuntamente con Greenaccord, che promuove il XV Forum dell’informazione cattolica per la custodia del creato, è l’occasione per riflettere sul messaggio di Francesco e sulla Giornata di preghiera che ricorre nel cinquantesimo anniversario del Giorno della terra.

“Il rapporto tra uomo e natura è deteriorato, perché le nostre abitudini a volte sono dannose per l’ambiente. La pandemia ce l’ha dimostrato. Ma essa ha anche generato – afferma il presidente di Greenaccord Alfonso Cauteruccio – un movimento internazionale di pensiero che chiede di non continuare con lo stile di vita di prima, che non è più sostenibile”.

L’evento di Montefiascone – dal titolo Indietro non si torna. Un nuovo umanesimo alla luce della Laudato si’ – si articola in due momenti: la mattina è dedicata alla riflessione sul rapporto fede e ecologia, su scienza, ecologia e casa comune. Un intervento è dedicato a giornalismo e informazione per un nuovo umanesimo. Alcune testimonianze faranno conoscere iniziative imprenditoriali nate su impulso dell’enciclica di Francesco, e un intervento documenterà il risveglio della natura al tempo della pandemia. Il pomeriggio è dedicato al tema dell’ecologia integrale e alle emergenze ambientali e sociali lette in un’ottica non contrapposta. Seguiranno due interventi sulle tecniche per costruire e riorganizzare le abitazioni e sul tema della mobilità sostenibile nel comparto ferroviario.

Infine, alle 21, si svolgerà una serata di gala, condotta dai giornalisti Romina Gobbo e Roberto Amen, per la premiazione del Concorso fotografico “L’uomo e il magnifico dono della Natura” e il conferimento del Premio giornalistico “Sentinella del Creato”. Saranno premiati tre giornalisti per la qualità del loro lavoro sui temi ambientali. Un riconoscimento alla carriera andrà a Simona Roveda, responsabile comunicazione e fondatrice di Lifegate, e Fulvio Cerutti, fondatore del portale “La Zampa”.

Inoltre, premi Sentinella anche per  l’ing. Piero Bruni, presidente dell’associazione lago di Bolsena, Claudio Pagliaccia, produttore biologico e Riccardo Cotarella, produttore vinicolo. La serata e le due sessioni del Forum saranno trasmesse in diretta streaming. L’evento è anche un seminario di formazione per i giornalisti, e dà diritto a 8 crediti formativi.

Associazione Rocca Dei Papi Per Una Ecologia Integrale

Programma

Sessione Mattutina

Rocca dei Papi, Montefiascone (VT)

Presiede: Maria Leitner, Giornalista e conduttrice Tg2

09.30   Saluti istituzionali

09.45   Indietro non si torna: spunti dalla Laudato si’

            Domenico Gaudioso, Direttivo di Greenaccord

10.15    Fede e cura della casa comune

Ambrogio Spreafico, Vescovo di Frosinone-Veroli-Ferentino

10.45    Dibattito

11.15   Scienza, tecnologia e cura della casa comune

Paolo Benanti, Docente presso la Pontificia Università Gregoriana

11.45   Dibattito

12.00   Giornalismo e informazione per un nuovo umanesimo

Mario Morcellini, Commissario AGCOM

12.30   Dibattito

12.45   Testimonianze su esperienze ispirate alla Laudato si’

Fare Impresa ispirandosi alla Laudato sì

Stefano Arvati, Presidente Renovo Bioeconomy Spa

Un portale per sostenere il piccolo venditore

Salvatore Autovino, Amministratore Oraizen.com

13.30   La natura al tempo del lockdown

Davide Demichelis, Documentarista e giornalista

14.00   Chiusura lavori

Sessione Pomeridiana

Piazzale Angelo Frigo

Presiede: Fabio Zavattaro, Giornalista

16.30   L’ecologia integrale e la novità della Laudato si’

Peter Turkson, Prefetto Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale

17.00   Le emergenze ambientali e sociali alla luce della Laudato si’

Andrea Masullo, Direttore Scientifico di Greenaccord

17.30   Progettare, costruire e ristrutturare alla luce della Laudato si’

Wittfrida Mitterer, Presidente Fondazione di Bioarchitettura

18.00   Dibattito

18.30   Dopo il Covid: quali responsabilità per la comunicazione in rete

Mario Morcellini, Commissario AGCOM

19.00   Trenitalia per l’ambiente: verso una mobilità sostenibile e green

Ing. Fabrizio Ruggiero, Responsabile Marketing Long Haul

19.30   Dibattito

20.00   Chiusura lavori

21.00   Piazza A. Frigo – Serata di Gala

Conferimento del Premio giornalistico “Sentinelle del Creato” a 3 giornalisti e a personaggi del mondo dell’arte e della cultura e Concorso fotografico “L’uomo e il magnifico dono della Natura”. Conducono i giornalisti Roberto Amen e Romina Gobbo. Anima la Filodrammatica di Sinalunga (Siena).

PARTNERS

Trenitalia, Regione Lazio, Comune di Montefiascone.

PARTNERS TECNICI

Campagna Amica Coldiretti, Enoteca provinciale Tuscia, GAM srl, Macelleria salumeria Mezzetti, Tigre, Enoteca provinciale Tuscia.

PATROCINI

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Provincia di Viterbo, FNSI, UCSI, FISC, Bioarchitettura Rivista, Accademia Kronos onlus.

MEDIA PARTNERS

Vatican News, Tv2000, Famiglia Cristiana, Avvenire, AgenSIR, Diocesi di Viterbo, Teleambiente, La Nuova Ecologia, Greenreport, GEOsmartcampus, Tusciatimes, Newtuscia.it, Tele Radio Orte, L’agone nuovo.