Buona la prima per lo spettacolo “RIDI SU STO CACHINNO”

NewTuscia -BOLSENA – Risate ed applausi, sulle sponde del lago di Bolsena

per il debutto del nuovo reading di poesia goliardica scritto ed interpretato da Michelangelo Gregori

Accompagnato dalle chitarre (elettrica e classica) di Francesco Poponi

Il pubblico per più di un ora si è trovato davanti ad una escalation di sorrisi e ragionamenti,

di sfottò e inviti alla riflessione.

Molto apprezzate le rime al tempo di covid, che  tanto erano diventate virali durante la quarantena.

Tra assoli musicali e alcuni fuori programma ai quali l’attore ed autore ci ha sempre abituato durante i live, per ben tre volte il pubblico ha chiesto dei bis.

A questo punto proprio covid permettendo si spera di poter vedere al più presto le repliche dell’esibizione.

Riportare in auge una poetica, come quella goliardica da parte di Michelangelo; che parla di: sesso, doppi sensi, eccessi e vizi non è certamente facile, ma se quello di ieri sera era solo  l’inizio, siamo già a buon punto.