Fabro, sindaco Masella annuncia controlli su uso acqua potabile per orti e giardini; Varato piano incentivi per smaltimento amianto

NewTuscia – FABRO – Ha annunciato l’attivazione di controlli contro il corretto uso dell’acqua potabile in periodo estivo, il sindaco Diego Masella. La decisione, ha spiegato Masella, è stata assunta a causa del non rispetto dell’ordinanza emanata sempre dal primo cittadino in materia di divieto di uso dell’acqua pubblica per annaffiare orti e giardini. “Purtroppo tale prescrizione non viene rispettata da tutti e per questo incaricherò la polizia municipale di fare i dovuti controlli – spiega Masella che poi aggiunge: “Chi verrà sorpreso ad utilizzare l’acqua della rete in violazione dell’ordinanza sarà soggetto ad attività sanzionatoria”.

Sempre il sindaco ha poi annunciato un0altra iniziativa relativa allo smaltimento dell’amianto. A fronte di un bando pubblicato dall’amministrazione infatti è stato dato incarico ad una ditta di stipulare convenzioni con i privati che abbiano necessità di eliminare strutture in amianto. Gli sconti possono arrivare fino al 20 per cento con costi medi che possono andare da poco oltre i 400 euro agli 800 a seconda delle quantità da smaltire.