Scuole di Cura e Vetralla, il Miur stanzia 70 mila euro

NewTuscia – VETRALLA  – Questa Amministrazione sempre attenta alle opportunità per ottenere risorse e finanziamenti governativi e regionali, si è accreditata sulla piattaforma, ha fatto correttamente la domanda ed è stata ammessa al finanziamento dal MIUR nella prima finestra possibile per l’importo complessivo di 70.000 euro, calcolati sulla base della popolazione scolastica delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado.
Il finanziamento ottenuto definito ‘Pon edilizia leggera’ è finalizzato all’adeguamento delle strutture per l’emergenza Covid e all’acquisto di nuovi arredi e attrezzature. Poichè è necessario che gli interventi si concludano in tempi brevi affinchè le nostre scuole siano pronte ad accogliere i ragazzi alla riapertura, il 29 giugno si è svolto un primo incontro al quale hanno partecipato i funzionari comunali della pubblica istruzione e dei lavori pubblici e i dirigenti scolastici Deborah Puntel e Roberto Santoni per concordare gli interventi necessari.
Inoltre gli istituti hanno trasmesso gli elenchi degli arredi e delle attrezzature utili a ricominciare in sicurezza.
Con un confronto utile e costruttivo sono stati definiti i lavori da eseguire per il miglioramento della sicurezza e della fruibilità degli ambienti scolastici.
Con delibera n. 147 del 29 luglio 2020 la Giunta Comunale ha approvato il progetto dei lavori da eseguire per un totale di euro 35.505,10. Il rimanente finanziamento verrà utilizzato per l’acquisto degli arredi e delle attrezzature sulla base delle richieste formulate dagli istituti scolastici cittadini.
AMMINISTRAZIONE COMUNE VETRALLA